Covid ultime 24h
casi +19.886
deceduti +308
tamponi +353.704
terapie intensive +11

Boris, arriva la conferma: “La quarta stagione si farà”

Di Antonio Scali
Pubblicato il 1 Feb. 2021 alle 14:17 Aggiornato il 1 Feb. 2021 alle 15:01
281
Immagine di copertina

Boris 4 si farà: l’annuncio della quarta stagione

Una delle serie tv italiane più amate di sempre è senz’altro Boris. Ora i fan possono esultare, perché, dopo tante voci e indiscrezioni, è arrivata la conferma tanto attesa: Boris 4 si farà. A dare l’annuncio è stato Alberto Di Stasio, l’attore che interpretava Sergio Vannucci, il direttore di produzione dell’improbabile soap Gli occhi del cuore. L’attore lo ha comunicato a sorpresa durante una diretta sulla piattaforma di live streaming Twitch con l’utente Alessandro Covone.

“Ho fatto tantissime esperienze con la televisione, fino ad arrivare a Boris, Boris 2, Boris 3 e, lo dico piano, si farà la quarta serie di Boris – ha rivelato Di Stasio – Una notizia che si aspettavano in tanti. Siamo contenti che si faccia, gireremo in estate e sarà pronta in autunno o inizio 2022”, ha aggiunto l’attore. La popolare serie che prende il nome dall’inconfondibile pesce rosso nella boccia di vetro è andata in onda per tre stagioni, dal 2007 al 2010, e racconta con pungente e graffiante ironia il dietro le quinte di un set di una serie tv. Nel 2011 è uscito anche il lungometraggio Boris – Il film. Da anni i fan – orfani delle avventure di René Ferretti, Stanis La Rochelle e company – chiedevano a gran voce una nuova stagione.

Certo, tanti sono ancora gli aspetti da chiarire. Non si sa ancora quali degli attori delle prime tre stagioni faranno parte del cast di questa reunion. Da Carolina Crescentini a Pietro Sermonti, da Caterina Guzzanti a Francesco Pannofino fino ad Alessandro Tiberi: accetteranno tutti di tornare sul set?  Di certo, purtroppo, mancherà il grande sceneggiatore Mattia Torre, uno dei padri e delle menti di Boris, scomparso a soli 47 anni nel 2019, così come l’attrice Roberta Fiorentini, nota come Itala, morta anche lei nel 2019: “Siamo contenti che si faccia, stanno ancora scrivendo senza il povero Mattia Torre, c’è Luca Vendruscolo e Giacomo Ciarrapico, forse si aggiungerà qualche sceneggiatore”, ha aggiunto Di Stasio.

Da chiarire anche dove andrà in onda Boris 4. Secondo Di Stasio la quarta stagione “dovrebbe andare in piattaforma, credo che andrà su Netflix”. Proprio la piattaforma americana aveva contribuito lo scorso anno ad un grande ritorno di popolarità della serie, anche tra i più giovani, vista la presenza in catalogo delle tre stagioni. Molti fan avevano anche lanciato una petizione su change.org per chiederne il ritorno. Ora, in attesa di capire quale sarà il cast e quando verrà realizzata, sono stati accontentati. “Dai , dai, dai”, come direbbe il regista René.

281
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.