Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 08:58
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Spettacoli

Adrian: gli ascolti della seconda puntata della serie animata con Celentano

Immagine di copertina

Ascolti Adrian seconda puntata | 22 gennaio 2019 | Canale 5

ASCOLTI ADRIAN SECONDA PUNTATA – Seconda serata consecutiva per Canale 5 in compagnia di Adriano Celentano e il suo “Adrian”, la serie animata scritta e diretta dal Molleggiato e ambientata in un mondo distopico e dittatoriale.

Martedì 22 gennaio 2019, infatti, sulla rete ammiraglia Mediaset è andata in onda la seconda puntata del cartoon, anticipata ancora una volta dallo show introduttivo in diretta dal teatro Camploy di Verona, con Nino Frassica, Francesco Scali, Natalino Balasso e Giovanni Storti.

LEGGI ANCHE: Tutto su Adrian – La serie

Dopo l’ottimo esordio negli ascolti di lunedì, anche martedì milioni di telespettatori si sono incollati davanti alla tv. Soprattutto per capire se stavolta Celentano sarebbe rimasto un po’ più a lungo sul palco, intrattenendo il pubblico come non aveva fatto il giorno prima.

Alla fine, però, i numeri non premiano la serie animata di Celentano, che registra anzi una brusca frenata. Adrian, infatti, nella serata di martedì 22 gennaio ha registrato una media di 4 milioni di spettatori per la prima parte (il prologo), pari al 15% e poi un brusco calo fino a 2.887.000 persone (13.3%) nella seconda (il cartoon).

Circa 2 milioni gli spettatori in meno rispetto alla sera precedente: il pubblico si è già stancato della serie? O pesano le polemiche attorno al programma e alla presenza di Celentano sul palco?

Ascolti Adrian seconda puntata | Cosa è successo nel prologo

Le aspettative del pubblico, ancora una volta, sono state deluse. Anche nella serata di martedì il Molleggiato si è fatto attendere a lungo, regalando agli spettatori del teatro solo qualche minuto di presenza, silente, sul palco.

Nello show introduttivo di Adrian, infatti, Celentano si è palesato solo intorno alle 22.10, quando ormai era imminente la messa in onda del cartoon. Prima, il pubblico aveva assistito agli sketch di Nino Frassica e Francesco Scali (nel ruolo dei frati chiamati a scegliere le persone più adatte a salire sull’arca verso un futuro migliore) e di Natalino Balasso.

Tanti i temi trattati, dall’invadenza dei call center al ruolo del pubblico televisivo di oggi, spesso passivo e inconsapevole. In mezzo, anche il monologo di Giovanni Storti, ex del trio Aldo Giovanni e Giacomo, che ha parlato anche di reddito di cittadinanza, quota 100 e altri temi di attualità.

Celentano fa invece due sole apparizioni: la prima, solo con la voce, durante una confessione con il frate Frassica: “Perdoni padre, ho peccato. Ho lasciato illudere Canale 5 che avrei partecipato fisicamente allo spettacolo, ma non potevo perché dovevo seguire Adrian, la mia anima. Ho detto che potevo esserci e non esserci, che poi è quello che sta succedendo”. Nel corso dello sketch arriva anche una frecciata a Mediaset e Rai: “I programmi che fa uno li fa l’altro, non c’è differenza”.

Celentano si è presentato sul palco poco dopo, per un totale di 4 minuti di assoluto silenzio. “La Siae lo paga – spiega Balasso – queste pause le ha inventate lui”. Risate del pubblico, che non nasconde un po’ di delusione per l’uscita di scena, semre silente, del Molleggiato.

LEGGI ANCHE: Le polemiche sulla seconda puntata di Adrian

Ascolti Adrian seconda puntata | Cosa è successo nel cartoon

Subito dopo, è andata in onda la seconda puntata del cartone animato. Ma Adrian ha fatto molto discutere sui social, per una battuta considerata sessista rivolta a due ragazze che aveva appena salvato da uno stupro.

“Se aveste bevuto qualche bicchiere in meno – dice loro l’alter ego di Celentano – avreste evitato l’approccio con dei tipi poco raccomandabili”. E giù critiche dai social, che ha bollato la frase di Adrian come il solito discorso maschilista sulle vittime di violenze che spesso “se le vanno a cercare”.

LEGGI ANCHE: Dove vedere Adrian

Ti potrebbe interessare
TV / Ascolti tv giovedì 21 ottobre: Fino all’ultimo battito, Fast & Furious – Hobbs & Shaw, Lui è peggio di me
TV / Lui è peggio di me streaming e diretta tv: dove vedere l’ultima puntata
TV / Dritto e Rovescio: anticipazioni e ospiti di oggi, 21 ottobre 2021
Ti potrebbe interessare
TV / Ascolti tv giovedì 21 ottobre: Fino all’ultimo battito, Fast & Furious – Hobbs & Shaw, Lui è peggio di me
TV / Lui è peggio di me streaming e diretta tv: dove vedere l’ultima puntata
TV / Dritto e Rovescio: anticipazioni e ospiti di oggi, 21 ottobre 2021
TV / Fino all’ultimo battito: le anticipazioni (trama e cast) della quinta puntata
TV / Marta. Il delitto della Sapienza: su Rai 2 il documentario sulla giovane studentessa uccisa a Roma
TV / Lui è peggio di me: anticipazioni e ospiti dell’ultima puntata di oggi, 21 ottobre, su Rai 3
TV / X Factor 2021: le anticipazioni sulla puntata di oggi, 21 ottobre
TV / Fino all’ultimo battito: cosa è successo nella quarta puntata
TV / Piazzapulita: anticipazioni e ospiti della puntata di stasera, 21 ottobre
TV / Fast e Furious – Hobbs e Shaw: muscoli, motori e tanta azione nel film su Canale 5