Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 19:59
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

Tunisia, attacco suicida nel centro di Tunisi. Isis rivendica attentato

Immagine di copertina

Tunisia: due kamikaze si fanno esplodere nel centro di Tunisi

Due kamikaze si sono fatti esplodere nel centro di Tunisi, capitale della Tunisia. Gli attacchi sono avvenuti in due momenti diversi, in zone differenti della città.

Secondo quanto riportato dall’emittente tunisina Mosaique FM, il primo attentato sarebbe avvenuto nelle vicinanze dell’ambasciata francese, tra l’avenue Charles de Gauelle e l’avenue de France, nel centro della capitale.

Qui, un uomo si sarebbe fatto esplodere causando la morte di un poliziotto e il ferimento di almeno 4 persone.

Successivamente, un altro attentatore ha attivato la sua cintura esplosiva nel parcheggio del quartier generale dell’antiterrorismo, situato a El Gorjani, sempre nella capitale tunisina.

L’uomo prima avrebbe tentato, senza successo, di entrare nella sede dell’antiterrorismo.

Fonti del ministero dell’Interno, che hanno parlato di “attacco terroristico”, hanno riferito che nella seconda esplosione sono rimasti feriti 4 membri delle forze dell’ordine.

Gli attacchi sono stati rivendicati dall’Isis. Lo riferisce il Site, che monitora le attività dei gruppi terroristici: la rivendicazione è apparsa sull”agenzia di stampa’ dello Stato Islamico, Amaq. “Gli esecutori dei due attacchi contro membri della sicurezza tunisina erano combattenti dell’Isis”, afferma il comunicato.

Intanto, secondo il sito informativo Businessnews, che cita fonti militari, all’alba l’esercito ha sventato un tentativo di attacco a un ripetitore radiofonico situato sul monte Arbata, nel governatorato di Gafsa.

Il paese si trova in una fase di transizione politica e in passato è già stato obiettivo dei terroristi.

In particolare nel 2015, la Tunisia è stata colpita da due attentati shock: quello al museo nazionale del Bordo, che ha provocato la morte di 25 persone, e quello in un resort nel nord della Tunisia, che ha fatto registrare più di 40 vittime.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI