Me
HomeNews

Record storico per i Verdi in Germania, se si votasse oggi sarebbero il primo partito

Di Laura Melissari
Pubblicato il 12 Giu. 2019 alle 11:00 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 03:17
Immagine di copertina

Sondaggi Germania Verdi primo partito | Ultimi sondaggi politici oggi | Sondaggi politici 12 giugno

Sondaggi Germania Verdi primo partito | Se si votasse oggi in Germania i Verdi sarebbero il primo partito. Dopo l’exploit alle scorse elezioni europee, in cui si sono aggiudicati il 20,5 per cento dei consensi, i Verdi continuano la loro corsa inarrestabile. Secondo un recente sondaggio di Insa per Bild, Cdu e Spd continuano a perdere consenso, mentre i Verdi arrivano a toccare il massimo stocico del 26,5 per cento.

Cdu-Csu, il partito di Angela Merkel, si attesta intorno al 24 per cento, perdendo due punti percentuali in una sola settimana. Alle Europee aveva guadagnato il 28 per cento dei consensi. L’Sdp cala al 13 per cento. Linke va al 7,5 per cento.

A crescer, anche se solo di mezzo punto, sono invece Fdp, al 9 per cento, e Afd, con il 13,5 per cento.

Numeri alla mano, ci sarebbe spazio per una nuova maggioranza parlamentare tra Verdi, Spd e Linke (il partito di sinistra). Insieme i tre partiti raggiungerebbero il 47 per cento, relegando Cdu-Csu all’opposizione.

“I Verdi sono la formazione con il maggior potenziale. In caso di elezioni politiche potrebbero esprimere il cancelliere. Senza e contro i Verdi non può esserci un governo, e la loro forza rende nuovamente possibili le maggioranze a sinistra”, sostiene il presidente della Insa Hermann Binkert.

Leggi anche: In Europa i Verdi stravincono, in Italia di verde c’è solo la Lega

Altro che sovranisti: per i giovani europei sono i Verdi il vero cambiamento