Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 19:58
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

Salvini è troppo impegnato a prendersela con i piccoli criminali (stranieri) per potersi occupare anche della mafia nella Terra dei Fuochi

Immagine di copertina

Salvini è troppo impegnato a prendersela con i piccoli criminali (stranieri) per potersi occupare anche della mafia nella Terra dei Fuochi

“Io ho fatto tutto quello che dovevo fare. E non solamente io. Nel novembre 2018 è stata istituita una cabina di regia per prevenire questo odioso fenomeno dei rifiuti tossici, e ad oggi ognuno ha fatto il suo, tranne il ministro dell’Interno”: parole del ministro all’Ambiente Sergio Costa a proposito di ciò che avviene nella Terra die fuochi e che si ripete tutti gli anni e tutti gli anni ci dicono che sarà l’ultimo.

In un’intervista al Corriere della Sera Costa dice di Salvini quello che tutti sanno ma pochi hanno il coraggio di dichiarare e così ci si ricorda improvvisamente che il Capitano dovrebbe occuparsi del “presidio del territorio, il ministro dell’Ambiente non ha il potere sulle forze di polizia. Statisticamente – ha detto Costa – i roghi avvengono sempre alla stessa maniera. Si sa dove accendono i fuochi, a che ora, con quale modalità. Per prevenirli bisogna fare quindi degli appostamenti, e poi arrestarli e portarli in galera. Ma quelli non li posso certo fare io. È andata così – ha aggiunto – a Battipaglia, a Giugliano, a Caivano. E mentre c’erano questi roghi il ministro dell’Interno non se ne occupava (era a Milano Marittima, nda) già, al mare, o comunque non era dove serviva”.

Chiaro il concetto? Il ministro che si dovrebbe occupare di sicurezza e che promette un giorno sì e l’altro pure di sconfiggere definitivamente le mafie non trova il tempo per occuparsi dei roghi (molti dolosi) che martoriano una zona del Paese utile per libri e cinematografia ma sempre troppo dimenticata dalla politica nazionale. Chissà se il vicepremier leghista ha ricevuto in spiaggia la notizia che a Battipaglia qualche giorno fa, in provincia di Salerno, è andato a fuoco il piazzale che stocca rifiuti speciali con fiamme alte qualche metro e i cittadini giù per strada a pregare di non respirare fumi di morte.

Chissà se Salvini, sempre preoccupato a rilanciare qualche piccolo criminale utile per la propaganda, ha saputo che sono serviti i droni dell’Areonautica per sventare un rogo a Giugliano dove qualche giorno fa sono stati bruciati i mezzi per la raccolta differenziata dei rifiuti mentre a Caivano un mezzo di una ditta di rifiuti è stato rubato a un autista e poi è stato ritrovato bruciato. Cronache di un Paese sotto la morsa delle mafie e dell’incompetenza di chi dovrebbe combatterle. Buona estate. Buona spiaggia tutti. E sicuramente anche il ministro Costa ora diventerà soltanto un “rosicone”.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI