Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 10:18
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

Svelato il motivo per cui le zanzare pizzicano solo alcune persone

Immagine di copertina
zanzare

Perché le zanzare pungono solo alcune persone – Tra gli aspetti negativi della stagione estiva c’è l’avvento delle zanzare che ormai tormentano le loro vittime anche durante le ore diurne.

La zanzara tigre (Aedes albopictus), che si riconosce dal corpo nero a bande trasversali bianche sulle zampe e sull’addome, ormai negli ultimi vent’anni si è diffusa abbondantemente sia negli Stati Uniti che in Europa.

Ora uno studio dell’Università olandese di Wageningen, condotta dall’entomologo Joop van Loon, ha svelato il motivo per cui questi fastidiosi insetti pizzicano determinate persone piuttosto che altre.

Il motivo, così come riportato dal sito specializzato “Live Science“, è da rinvenire nella quantità di composti chimici prodotti dalle colonie di microbi che abitano la nostra pelle e che variano da persona a persona.

“I batteri convertono le secrezioni delle nostre ghiandole sudoripare in composti volatili che vengono trasportati attraverso l’aria al nostro sistema olfattivo fino alle zanzare”, ha spiegato Van Loon.

Non solo, secondo il professore questi insetti usano i loro organi sensoriali per scegliere le loro vittime, fino a una distanza di 50 metri, seguendo l’invisibile traccia di anidride carbonica che si trova nell’aria che circonda gli esseri umani.

Van Loon ha spiegato che, quando espiriamo l’anidride carbonica dai nostri polmoni, questa non si mescola immediatamente con l’aria, ma vi rimane temporaneamente sospesa, e quello sarebbe secondo il ricercatore il momento utile in cui le zanzare approfittano per localizzare le loro vittime.

Nel frattempo, per non essere massacrati dalle loro punture, è possibile prendere qualche accorgimento come evitare il cumulo di acqua piovana,  eliminare l’acqua dai sottovasi, dagli annaffiatoi, dai bidoni, innaffiare direttamente con le pompe gli orti e i giardini, senza mantenere riserve di acqua a cielo aperto.

I repellenti chimici sono efficaci ma vanno utilizzati con moderazione.

Nuoro, invasione di cavallette: “Sono milioni e stanno facendo terra bruciata”

Dopo le cavallette è emergenza cimici nel Nord Italia: “Sono pericolose”

Perché le zanzare pungono solo alcune persone
Zanzare tigre
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI