Me

Sposta l’auto e investe il figlio di 1 anno: tragedia per l’atleta olimpico Isaac Ntiamoah

Di Giovanni Macchi
Pubblicato il 16 Lug. 2019 alle 08:41 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 03:10
Immagine di copertina
Papà sposta auto e investe figlio

Papà sposta auto e investe figlio – Un attimo di distrazione è stato fatale per Isaac Ntiamoah, atleta australiano che ha investito e ucciso il figlio di 1 anno mentre stava spostando la macchina nel cortile di casa.

La tragedia si è consumata nella loro abitazione di Green Valley, nella zona ovest di Sydney in Australia. Il 36enne velocista olimpico stava spostando la sua automobile non accorgendosi che il piccolo era appena uscito nel giardino per giocare.

Ntiamoah è sotto choc e non è riuscito a fornire neanche una spiegazione agli agenti che lo hanno interrogato per fare luce sull’accaduto: purtroppo si sarebbe trattato solo di una tragica fatalità.

L’uomo infatti non è risultato positivo ad alcun test su droga e alcol. Anzi, il corridore stava finendo le ultime commissioni proprio per organizzare la festa di compleanno della piccola vittima, Josiah.

Come riportato dai media locali, un vicino avrebbe dichiarato che Isaac era un “padre fantastico” e che Josiah era “bambino adorabile”.

Ntiamoah aveva partecipato alle Olimpiadi di Londra 2012 dove aveva preso parte alla staffetta 4×100 della squadra australiana piazzandosi al sesto posto. “La famiglia dell’atletica australiana oggi è in lutto per la perdita del figlio di Isaac Ntiamoah – ha commentato l’Athletics Australia – In questo momento terribile la nostra comunità invia le condoglianze alla famiglia”.

Ragusa, investe due bambini, ne uccide uno e scappa: pirata della strada trovato positivo ad alcol e droga

Chi è il pirata della strada che ha travolto i due bambini nel ragusano a bordo di un suv