Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 21:36
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

Pablo Casado, chi è il candidato del PP (Partito Popolare) alle elezioni in Spagna

Immagine di copertina

Pablo Casado candidato Elezioni Spagna 2019 | Chi è | PP | Partito Popolare

Il candidato del Partito Popolare (PP) alle elezioni generali spagnole in programma domenica 28 aprile 2019 è Pablo Casado, a capo del partito come presidente da luglio 2018 dopo le dimissioni di Mariano Rajoy. Ha 38 anni, è laureato in giurisprudenza e specializzato in amministrazione e direzione d’impresa. Fa parte del PP dal 2003 ed è un rappresentante dell’ala più conservatrice del partito. Nel periodo 2009-2012 è stato capo di gabinetto dell’ex presidente José Maria Aznar.

TUTTO QUELLO CHE C’È DA SAPERE SULLE ELEZIONI SPAGNA 2019

Pablo Casado candidato Elezioni Spagna 2019 chi è

Casado è un politico che assume posizioni molto radicali. Il presidente del PP è contrario al matrimonio gay, all’adozione di bambini da parte di coppie omosessuali e alla liberalizzazione delle droghe, anche leggere. Come per l’attuale premier Pedro Sanchez, è da escludere l’ipotesi di un suo tentativo per trovare un’intesa larga con lo schieramento avversario.

Il Partito Popolare tenterà di imporsi come prima forza dell’area di centrodestra e destra per poi tentare un accordo con i liberali di Ciudadanos guidati da Albert Rivera e con la destra radicale di Vox, con a capo Santiago Abascal.

Per quanto concerne il programma, Pablo Casado punta molto sull’unità della Spagna. È nettamente contrario alle posizioni dei secessionisti catalani. parla di riduzione delle tasse e di rivalutazione delle pensioni.

I CANDIDATI DELLE ELEZIONI IN SPAGNA 2019

La sfida è lanciata ovviamente alla coalizione avversaria, alla possibile alleanza tra Partito Socialista (PSOE) e la sinistra radicale di Podemos, ma anche interna. Gli ultraconservatori di Vox, formazione sovranista in ascesa nelle elezioni locali e ad oggi stimata da qualche sondaggista vicina al 10% di consensi su scala nazionale, puntano proprio ad erodere consensi ed occupare lo spazio politico del PP. I sondaggi attribuiscono al partito di Pablo Casado un 20% di consenso. I rapporti di forza con i potenziali alleati saranno determinanti per pesare la leadership.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI