Covid ultime 24h
casi +22.930
deceduti +630
tamponi +148.945
terapie intensive +9

Pablo Casado, chi è il candidato del PP (Partito Popolare) alle elezioni in Spagna

Di Donato De Sena
Pubblicato il 26 Apr. 2019 alle 21:01 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 03:20
0
Immagine di copertina

Pablo Casado candidato Elezioni Spagna 2019 | Chi è | PP | Partito Popolare

Il candidato del Partito Popolare (PP) alle elezioni generali spagnole in programma domenica 28 aprile 2019 è Pablo Casado, a capo del partito come presidente da luglio 2018 dopo le dimissioni di Mariano Rajoy. Ha 38 anni, è laureato in giurisprudenza e specializzato in amministrazione e direzione d’impresa. Fa parte del PP dal 2003 ed è un rappresentante dell’ala più conservatrice del partito. Nel periodo 2009-2012 è stato capo di gabinetto dell’ex presidente José Maria Aznar.

TUTTO QUELLO CHE C’È DA SAPERE SULLE ELEZIONI SPAGNA 2019

Pablo Casado candidato Elezioni Spagna 2019 chi è

Casado è un politico che assume posizioni molto radicali. Il presidente del PP è contrario al matrimonio gay, all’adozione di bambini da parte di coppie omosessuali e alla liberalizzazione delle droghe, anche leggere. Come per l’attuale premier Pedro Sanchez, è da escludere l’ipotesi di un suo tentativo per trovare un’intesa larga con lo schieramento avversario.

Il Partito Popolare tenterà di imporsi come prima forza dell’area di centrodestra e destra per poi tentare un accordo con i liberali di Ciudadanos guidati da Albert Rivera e con la destra radicale di Vox, con a capo Santiago Abascal.

Per quanto concerne il programma, Pablo Casado punta molto sull’unità della Spagna. È nettamente contrario alle posizioni dei secessionisti catalani. parla di riduzione delle tasse e di rivalutazione delle pensioni.

I CANDIDATI DELLE ELEZIONI IN SPAGNA 2019

La sfida è lanciata ovviamente alla coalizione avversaria, alla possibile alleanza tra Partito Socialista (PSOE) e la sinistra radicale di Podemos, ma anche interna. Gli ultraconservatori di Vox, formazione sovranista in ascesa nelle elezioni locali e ad oggi stimata da qualche sondaggista vicina al 10% di consensi su scala nazionale, puntano proprio ad erodere consensi ed occupare lo spazio politico del PP. I sondaggi attribuiscono al partito di Pablo Casado un 20% di consenso. I rapporti di forza con i potenziali alleati saranno determinanti per pesare la leadership.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.