Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 17:32
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

Fermate degli autobus ricoperte di piante per favorire la biodiversità: la rivoluzione verde della città Utrecht

Immagine di copertina

In una città dell’Olanda, Utrecth, i tetti delle fermate degli autobus sono verdi: l’amministrazione locale le ha completamente ricoperte di piante per favorire la biodiversità della città.

316 fermate interamente ricoperte di piante di sedum. L’obiettivo del progetto è quello di facilitare la riproduzione di api e altri insetti, ma anche di catturare polvere fine e immagazzinare acqua piovana.

La manutenzione dei tetti è affidata a operatori che circolano per Utrecht in veicoli elettrici, e le fermate degli autobus sono tutte state attrezzate con luci a energia LED e canne di bamboo.

La misura delle fermate di autobus verdi fa parte di un progetto più ampio sviluppato dall’amministrazione del comune in Olanda volto a migliorare la qualità dell’aria.

La finalità del piano è d’introdurre 55 nuovi autobus elettrici entro la fine del 2019 e avere mezzi pubblici “completamente puliti” entro il 2020. I nuovi mezzi di trasporto dovrebbero essere alimentati attraverso l’energia generata dall’azione dei mulini a vento.

La città olandese sta inoltre varando un piano che permette ai residenti di fare domanda per ottenere finanziamenti da impiegare nella ristrutturazione dei tetti, per renderli completamente verdi.

Proprio come le fermate degli autobus.

In Alaska sono state raggiunte le stesse temperature della Florida

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI