Covid ultime 24h
casi +13.633
deceduti +472
tamponi +264.728
terapie intensive -28

Crisi di governo, il senatore De Falco si rivolge ai banchi della Lega e intima a Salvini: “Vai a casa” | VIDEO

Di Marta Vigneri
Pubblicato il 20 Ago. 2019 alle 18:16 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 03:06
0

Il gesto di De Falco a Salvini in Senato: “Vai a casa”

Oggi, martedì 20 agosto, il presidente del consiglio Giuseppe Conte ha annunciato di voler presentare le dimissioni dalla carioca di premier, in un discorso in cui ha attaccato l’operato del ministro dell’Interno Matteo Salvini durante i 14 mesi di governo: la crisi di governo è ufficialmente aperta, e durante la replica di Matteo Salvini un gesto del senatore Gregorio De Falco è diventato virale.

Il segretario del Carroccio ha preso la parola subito dopo il premier dimissionario e ha pronunciato il suo discorso di “replica” a quello di Conte da un seggio dell’aula, abbandonando i banchi del governo.

Matteo Salvini, dopo le dure critiche di Conte, ha esordito dicendo che “rifarebbe tutto”, e accusato il premier di aver parlato come un qualsiasi intellettuale di sinistra, abituato a prendersela con Salvini, e non da leader politico. Ha ripercorso le fasi di governo che lo hanno condotto a questo punto sottolineando come sia importante combattere l’immigrazione clandestina.

“La libertà non consiste nell’avere il padrone giusto ma nel non avere nessun padrone”, ha aggiunto Salvini.

E poi: “Non voglio una Italia schiava di nessuno, non voglio catene, non la catena lunga. Siamo il Paese più bello e potenzialmente più ricco del mondo e sono stufo che ogni decisione debba dipendere dalla firma di qualche funzionario europeo, siamo o non siamo liberi?”.

“Si vota anche a settembre, non veniteci a parlare di aumento Iva, di spread, di esercizio provvisorio, di recessione…”, ha dichiarato.

Ma durante il suo discorso non sono mancati i fischi e le critiche. In particolare, il senatore ex M5S, Gregorio De Falco, si è rivolto ai banchi della lega mentre il leader del carroccio parla e gli ha detto: “Devi andare a casa”. Il gesto e il  labiale di De Falco sono inconfondibili, e il meme del senatore che ripete: “Tu, vai a casa”, è diventato virale su Twitter.

Il discorso di Salvini in Aula al Senato: la diretta live dell’intervento del premier | Crisi di governo

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.