Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:59
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » News

Ondata di caldo record in Europa: 42,6 gradi a Parigi. In Germania chiuse alcune centrali nucleari

Immagine di copertina
Credit: Bertrand GUAY / AFP

Ondata di caldo record in Europa: 42,6 gradi a Parigi

Un’ondata di caldo record sta attraversando l’Europa. Dalla Francia al Belgio, dalla Germania all’Olanda, si sono registrate temperature straordinarie. A Parigi si sono raggiunti i 42,4 gradi centigradi.

Anche in Italia è allerta caldo, con 14 città bollino rosso. Nel weekend l’afa lascerà il posto al maltempo.

In molte città dell’Europa occidentale sono stati battuti i record storici: in Belgio si sono registrati i 40,6 gradi, in Olanda 40,4. In Germania si sono toccati i 41,5 gradi. A Parigi si sono toccati i 42.4 gradi, superando il record del 1947, quando si registrarono 40,4 gradi. In Francia in molte città la notte è stata afosa e soffocante, ed è stata raggiunta una temperatura minima record: 21,4 gradi, probabilmente una delle più alte della storia.

In Olanda il calore ha fatto dilatare il metallo di alcuni ponti mobili sui canali di Amsterdam. A Noordenveld si teme che il caldo possa sciogliere l’asfalto, e quindi verrà sparso il sale sulle strade, proprio come in inverno.

Temperature record anche nel Regno Unito, dove si raggiungeranno i 39 gradi.

Alcune centrali o reattori nucleari in Europa sono stati disattivati per evitare che l’acqua, necessaria per il raffreddamento degli impianti, si riscaldi troppo.

In Spagna è allarme rosso per gli incendi nella regione di Saragozza.

A partire da venerdì l’ondata di calore si concluderà e in alcuni casi si verificheranno temporali e piogge.

Secondo uno studio pubblicato all’inizio di quest’anno dal Politecnico federale di Zurigo, l’ondata di afa che ha colpito l’Europa settentrionale sarebbe stata “statisticamente impossibile” senza i cambiamenti climatici causati dall’essere umano.

Secondo uno studio di paleoclimatologia pubblicato su Nature la terra sta vivendo il suo periodo più caldo degli ultimi 2000 anni.

• Rimedi contro il caldo: i consigli utili per combatterlo
• Cambiamento climatico: il tempo per salvare il pianeta si è ridotto a 18 mesi
Ti potrebbe interessare
News / Un servizio per chi è solo a Natale: dal 24 al 26 dicembre chiama Telefono Amico
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Ti potrebbe interessare
News / Un servizio per chi è solo a Natale: dal 24 al 26 dicembre chiama Telefono Amico
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI