Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 19:58
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

In Australia un coccodrillo è entrato in una città, terrorizzando gli abitanti

Immagine di copertina

I residenti hanno deciso di isolarlo costruendo una barriera con bidoni dell’immondizia e balle di fieno

Un coccodrillo d’acqua salata lungo 3 metri e mezzo il 31 dicembre 2016 è entrato in una città di pescatori nel nord del Queensland, in Australia.

Nonostante gli sforzi dei residenti di farlo tornare nuovamente in acqua, il coccodrillo è rimasto in un cortile del paese di Karumba.

A questo punto gli abitanti del paese hanno deciso di isolarlo costruendo una barriera con dei bidoni per l’immondizia e alcune balle di fieno, in attesa che gli esperti della Protezione ambientale arrivassero da Cairns, il centro cittadino più vicino, a 750 chilometri di distanza.

Il rettile è stato poi spostato con un carrello elevatore in una barca ed è stato preso in consegna dal dipartimento di Protezione dell’Ambiente e del Patrimonio che dovranno trovare una nuova casa per l’animale, come ad esempio un allevamento di coccodrilli.

Si stima che nel nord dell’Australia vivano fino a 200mila coccodrilli di acqua salata. Ogni anno si verificano in media uno-due attacchi mortali da parte dei rettili ai danni degli umani.

La barriera eretta dai residenti di Karumba. Credit: Polizia del Queensland

Il video:

**Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.**

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI