Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 21:51
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

Alberto Sordi rivive nel film tv di Manfredi Jr. Oggi il primo ciak

Immagine di copertina
Alberto Sordi

Ciak. Si gira. Prime scene dell’atteso film tv su Sordi diretto da Luca Manfredi (figlio di Nino Manfredi). Si tratta di un progetto su cui Rai Fiction ha scommesso molto. Sin dall’inizio. Manfredi, che ha spopolato con il film In arte Nino (dedicato a suo padre), ha consegnato a dicembre scorso una prima stesura del film. Poi il soggetto è stato definito con la Rai, che ha dato il via libera al progetto.

Il film, realizzato tra Roma e l’Umbria, andrà in onda probabilmente nella prossima primavera in occasione del centenario della nascita di Alberto (da cui prende il nome il film tv).

Manfredi Jr ripercorrerà la storia del grande attore tra gli anni Venti e Cinquanta del secolo scorso. Sarà Edoardo Pesce a interpretare Sordi. Sappiamo che il suo provino in abiti dell’epoca ha stupito tutti. In un primo momento era stato contattato anche Christian De Sica, che avrebbe dovuto vestire i panni di suo padre Vittorio.

Luca Manfredi e Edoardo Pesce

Sembra che abbia detto sì al regista senza esitazione, ma a causa di impegni già presi con altre produzioni ha dovuto mollare il progetto. Lillo, secondo le ultime indiscrezioni, interpreterà Aldo Fabrizi.

Il progetto di Manfredi racconterà gli inizi della carriera di Alberto, sottolineando il suo coraggio e la sua determinazione. Alberto voleva a tutti i costi fare cinema. Lo aveva già deciso a tredici anni. Ha trascorso da ragazzo ore ed ore a Cinecittà per realizzare quel sogno, sperando di fare la comparsa in qualche film.

Manfredi e Sordi, due colossi del cinema, erano molto legati. Il giorno del funerale di Sordi, nella gremita piazza San Giovanni, Manfredi sussurrò a suo figlio Luca: “Il prossimo sarò io”. Così è stato. L’anno successivo Manfredi, morì lasciando un vuoto immenso nel mondo del cinema.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI