Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 07:07
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Milano, Vittorio Feltri sarà il capolista di FdI alle amministrative

Immagine di copertina
Credit: ANSA

Vittorio Feltri sarà il capolista alle elezioni comunali di Milano nella lista di Fratelli d’Italia. L’annuncio arriva direttamente dalla presidente di FdI, Giorgia Meloni, mentre il centrodestra non ha ancora scelto il candidato sindaco a Palazzo Marino.

“Sono estremamente fiera di annunciare che il direttore Vittorio Feltri ha deciso di iscriversi a Fratelli d’Italia e che lo abbiamo convinto a guidare la lista di FdI alle prossime elezioni amministrative” a Milano, ha dichiarato Meloni nel corso della presentazione a Palazzo Reale del suo libro “Io sono Giorgia” proprio insieme all’ex direttore di Libero e de Il Giornale.

La notizia segue di poche settimane un’intervista concessa da Feltri al Corriere della Sera, in cui il giornalista si diceva “lusingato” da una sua possibile candidatura a sindaco di Milano per il centrodestra, anche se non dallo stipendio.

“Io non ho mai fatto una campagna elettorale in vita mia, non so come si faccia. E poi, oltre a fare la campagna, bisogna anche vincere le elezioni. E quando le vinci, lo stipendio lascia a desiderare”, aveva spiegato il fondatore del quotidiano Libero. “La cosa mi solletica e anche mi lusinga, ma non sarei capace di amministrare un condominio, figuriamoci un po’ Milano”.

Lo stesso giornalista ha poi spiegato a LaPresse di non aver cambiato realmente idea. “Non mi candido a sindaco perché non ho nessuna voglia di farlo, perché mi romperei i coglioni a fare quel mestiere lì che non so fare”, ha ribadito oggi Feltri dopo l’annuncio di Meloni. “Il consigliere si gratta le palle, fin lì ci riesco”.

Il centrodestra non ha ancora deciso il proprio candidato, dopo le rinunce dell’ex sindaco Gabriele Albertini e dell’imprenditore Oscar di Montigny. La scelta spetta comunque alla Lega di Matteo Salvini dopo che Fratelli d’Italia ha già indicato Enrico Michetti come candidato della coalizione a Roma per la corsa al Campidoglio.

Intanto, Meloni si è detta sicura delle possibilità di vittoria del centrodestra a Palazzo Marino. “Sono sempre stata certa che Milano fosse contendibile: il fatto di godere di ottima stampa non vuole dire necessariamente godere anche del consenso dei cittadini. Le due cose non sempre corrispondono”.

“Noi siamo in campo per vincere, non per partecipare”, ha sottolineato la presidente di Fratelli d’Italia, rimarcando come, secondo lei, dopo cinque anni di mandato di Beppe Sala ricandidato dal centrosinistra, la città abbia “bisogno di uno slancio e soprattutto di una amministrazione che non sia attenta solamente al suo splendido centro storico ma che sappia guardare alle periferie e ai cittadini che sono stati dimenticati”.

Ti potrebbe interessare
Politica / Meloni: “Nessun presupposto per le dimissioni di Donzelli e Delmastro. Abbassiamo i toni”
Politica / Ilaria Cucchi va a trovare Alfredo Cospito: “Dopo mio fratello nessun altro deve morire di carcere”
Politica / Paola De Micheli a TPI: “Alla sinistra serve un nuovo umanesimo”
Ti potrebbe interessare
Politica / Meloni: “Nessun presupposto per le dimissioni di Donzelli e Delmastro. Abbassiamo i toni”
Politica / Ilaria Cucchi va a trovare Alfredo Cospito: “Dopo mio fratello nessun altro deve morire di carcere”
Politica / Paola De Micheli a TPI: “Alla sinistra serve un nuovo umanesimo”
Politica / Lettera aperta a Beppe Grillo da un’elettrice delusa: “L’ennesimo partito imborghesito non ci interessa”
Politica / Una poltrona per due: la strana coppia del Tesoro
Politica / “La riforma Cartabia non ha migliorato la Giustizia”
Politica / Cuperlo a TPI: “Caro Pd, non nascondiamo la polvere sotto al tappeto”
Politica / Elly Schlein a TPI: “Vinco io il Congresso del Pd, lo dicono i numeri”
Politica / Elly Schlein a TPI: “Dopo la politica mi darò al cinema, sogno di fare la regista”
Politica / Modello Bonaccini: ritratto di un uomo-immagine (di L. Telese)