Toninelli, contestato in un bar, perde la pazienza: “Non mi rompete i c…” | VIDEO

Di Carmelo Leo
Pubblicato il 3 Lug. 2020 alle 08:09
640

Toninelli (M5S) contestato al bar, la reazione: “Non mi rompete i c…” | VIDEO

Momenti di tensione in un bar per Danilo Toninelli: l’ex ministro dei Trasporti del Movimento Cinque Stelle è stato infatti fermato da alcuni cittadini, che lo hanno contestato per le ultime azioni dei pentastellati, soprattutto per l’alleanza di Governo con il Pd. “Come mai fino a tre anni fa eravate davanti al Parlamento a manifestare contro di loro? Parlavate di nuovo oscurantismo e adesso siete al Governo con loro”, gli fa notare un uomo. “Io vi dico di guardare ai fatti – risponde stizzito Toninelli – e non alle alleanze: prima succedevano un sacco di porcate, adesso non più. E sapete perché? Perché ci siamo noi. Non siamo come gli altri”.

I toni poi si alzano, con Toninelli che sbotta: “Siete venuti qui per aggredirmi. Io lì dentro mi dimezzo lo stipendio da 7 anni e lo faccio per difendere i vostri interessi. Quindi non venite a rompermi i c…”. Dopodiché, l’ex ministro si è alzato ed è andato via, tra le urla (e qualche insulto) dei cittadini.

Leggi anche:

1. Danilo Toninelli spiega a Giulio Gallera l’indice di trasmissibilità | VIDEO / 2. Toninelli attacca Fontana: “Basta scaricare responsabilità sul governo e lavori” – VIDEO / 3. Perché Toninelli ha sventolato una foto di Salvini in diretta tv

4. Macaluso a TPI: “Conte è un leaderino. Zingaretti? Non ha quel quid. Dopo Mattarella vorrei Draghi” / 5. Spiegateci perché Di Maio non ha ancora detto una sola parola su Hong Kong / 6. Il premier olandese Rutte: “L’Italia impari a farcela da sola”

640
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.