Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 20:01
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Salvini punge Fedez: “Vorrei incontrarlo ma lui preferisce fare i monologhi”

Immagine di copertina

Salvini punge Fedez: “Vorrei incontrarlo ma lui preferisce fare i monologhi”

“Molti di coloro che parlano della legge Zan non l’hanno letta. Mi sarebbe piaciuto confrontarmi su questi temi, sui dettagli del testo, sulla libertà, sull’amore, sui diritti, con Fedez, che però preferisce il monologo e non ha ritenuto di farlo“, così il leader della Lega Matteo Salvini su Twitter commentando l’intervista rilasciata ieri a Porta a Porta.

Il rapper ha liquidato brevemente la polemica, commentando le parole dell’ex Ministro tra le sue storie Instagram: “Le priorità del Paese”, ha scritto. Dopo l’esibizione al concerto del primo Maggio, in cui Fedez ha fatto i nomi dei leghisti che in passato si sono distinti per frasi omofobe e ha difeso il disegno di legge Zan contro l’omotransfobia, Salvini aveva già provocato il cantante invitandolo a “prendere un caffè”. 

Leggi anche: 1. Omofobia, parlano i leghisti citati da Fedez al Concertone (e non ritrattano) 2. Su Fedez vi state ponendo le domande sbagliate (di Giulio Cavalli); 3. La rabbia di Fedez fa tenerezza: rappresenta tutti noi gay che subiamo violenza da anni (di Matteo Giorgi);

4. Il monologo di Fedez contro Draghi, Lega e Rai è una rivoluzione underground (di Maurizio Tarantino); 5. “Fedez sarebbe il primo denunciato con la legge Zan”: il Condacons contro l’artista; 6. Lillo: “Ero insieme ai dirigenti Rai al telefono con Fedez. Nessuno ha mai parlato di censura”

Ti potrebbe interessare
Politica / Antonio Di Pietro torna in campo con l’Italia dei Valori. E pensa anche a Roma
Opinioni / Il più grande spettacolo dopo il Big Bang. Sui vaccini cambiano idea ogni giorno e non si capisce nulla
Politica / Il Financial Times lo critica e Draghi corre ai ripari: la figuraccia italiana sul mix di vaccini
Ti potrebbe interessare
Politica / Antonio Di Pietro torna in campo con l’Italia dei Valori. E pensa anche a Roma
Opinioni / Il più grande spettacolo dopo il Big Bang. Sui vaccini cambiano idea ogni giorno e non si capisce nulla
Politica / Il Financial Times lo critica e Draghi corre ai ripari: la figuraccia italiana sul mix di vaccini
Opinioni / Calenda, Renzi e la vile tattica degli attacchi (personali) a Bettini
Politica / Calabria: Pd, M5S e Leu candidano Maria Ventura, l’imprenditrice attivista Unicef
Politica / Amici, parenti e sconfitti delle regionali: così in Calabria si spartiscono le poltrone per gli enti pubblici
Politica / Eurodeputata Pd minacciata dagli antiabortisti con un feto di plastica: “Schiaffo a tutte le donne “
Politica / Sindacalista morto, Draghi: "Addolorato, si faccia luce"
Politica / Marino a TPI: “Il Pd ha offeso Roma mandandomi via. Anche Gualtieri doveva chiedere scusa”
Politica / Lettera a TPI: “Conte non rispecchia la base del M5S”