Procura Roma, Luigi Spina si è dimesso dal Csm

Di Marco Nepi
Pubblicato il 1 Giu. 2019 alle 17:11 Aggiornato il 1 Giu. 2019 alle 17:14
0
Immagine di copertina

Luigi Spina dimissioni Csm – Il consigliere di Unità per la Costituzione (Unicost) Luigi Spina, coinvolto nell’inchiesta di Perugia che vede indagato anche il PM di Roma Luca Palamara, si è dimesso dal Consiglio Superiore di Magistratura.

Lo ha annunciato in una nota il Comitato di Presidenza di Palazzo dei Marescialli, che annuncia un plenum straordinario per martedì 4 giugno, alle ore 16.30.

In quella occasione “verrà anche preso atto delle sopravvenute dimissioni del consigliere Luigi Spina”.

Luigi Spina dimissioni Csm – Questo l’organo di Unicost:

PRESIDENTE

Mariano SCIACCA

SEGRETARIO GENERALE

Enrico INFANTE

SEGRETERIA NAZIONALE

Tommasina Cotroneo
Massimo Forciniti
Piero Indinnimeo
Francesco Cananzi
Rodolfo Sabelli
Roberto Ceroni
Alessandra Cerreti
Eugenia Italia

COMPONENTI DEL C.S.M.

Michele Ciambellini
Cochita Grillo
Marco Mancinetti
Gianluigi Morlini
Luigi Spina

COMPONENTI del C.D.C.

Francesco Minisci
Giuliano Caputo
Antonio Saraco
Daniela Monaco Crea
Rossella Marro
Bianca Ferramosca
Tommasina Cotroneo
Rossana Giannaccari
Alfonso Scermino
Enrico Infante
Antonio Sangermano
Alessandra Salvadori
Alessia Sinatra
Mariolina Panasiti

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.