Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 15:03
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Renzi a Porta a Porta, le anticipazioni: ecco cosa dirà sul governo Conte

Renzi a Porta a Porta, le anticipazioni: ecco cosa dirà sul governo Conte

Stasera – mercoledì 19 febbraio 2020 – Matteo Renzi – ospite di Porta a Porta su Rai 1 – tornerà a parlare dell’impasse in cui si trova al momento il governo Conte bis. Da giorni, infatti, va avanti la polemica tra il premier e il leader di Italia Viva, partita dal tema della riforma della prescrizione e diventata poi una discussione di più ampio respiro sul futuro dell’esecutivo.

Sono in tanti a chiedersi cosa dirà Renzi a Bruno Vespa stasera. Da giorni, si inseguono i retroscena su tutti i giornali: tra chi ha visto qualche spiraglio per un inedito accordo di governo tra Matteo Salvini e Renzi – smentito dal leader della Lega – e chi invece ha parlato di un Giuseppe Conte nervoso, ma allo stesso tempo sicuro di mantenere la maggioranza anche in caso di defezione dei parlamentari di Italia Viva.

Renzi a Porta a Porta, le anticipazioni

Stamattina, è Repubblica a dare i primi retroscena di quello che sarà il discorso del leader di Italia Viva davanti a Bruno Vespa, su Rai 1. Del resto, Renzi avrebbe anticipato ai suoi il contenuto del suo discorso a Porta a Porta durante una cena avvenuta ieri sera.

Secondo il quotidiano, stasera Renzi non risparmierà delle stoccate a Conte, accusato di un eccessivo immobilismo sui vari temi che animano la maggioranza. I toni saranno duri, ma allo stesso tempo, la sua non sarà una rottura totale. Tutt’altro: il leader di Italia Viva lancerà un patto di legislatura, ovvero un accordo sulle riforme da fare per mantenere in vita questo governo. Superare le divisioni sulla prescrizione per concentrarsi su quello che c’è ancora da fare.

E tra i temi principali su cui Renzi vuole una riforma, ci sarà sicuramente l’elezione diretta del premier. Una novità assoluta per l’Italia repubblicana, che però necessiterebbe di un appoggio bipartisan per poter arrivare a una realizzazione. La strada, dunque, è in salita: ma Renzi stasera a Porta a Porta indicherà la via del “sindaco d’Italia” per superare la crisi.

Leggi anche:
“Renzi a Porta a Porta vuole svelare chi sarà il nuovo premier: ecco i nomi”
Renzi vuole fare un governo con Salvini e Berlusconi, ma Meloni mette il veto (di L. Telese)
Italia Viva Morta: oggi Renzi è l’ombra di se stesso e le sta sbagliando tutte (di G. Gambino)
Italia Viva, i nomi dei parlamentari pronti a “tradire” Renzi per salvare il governo
Conte sfida Renzi: il piano del premier per evitare la caduta del governo
Bettini (Pd): “Pronti a sostituire Italia Viva con parlamentari democratici. Renzi è una tigre di carta”
Ti potrebbe interessare
Politica / M5S, Conte dopo l’incontro con Draghi: “Restiamo nel governo ma serve discontinuità”
Politica / Cannabis, parlamentari della Lega a Salvini: “Pronti a barricate in Aula”
Politica / La grande illusione delle privatizzazioni: un fallimento lungo 30 anni
Ti potrebbe interessare
Politica / M5S, Conte dopo l’incontro con Draghi: “Restiamo nel governo ma serve discontinuità”
Politica / Cannabis, parlamentari della Lega a Salvini: “Pronti a barricate in Aula”
Politica / La grande illusione delle privatizzazioni: un fallimento lungo 30 anni
Politica / Rimandato il faccia a faccia tra Conte e Draghi. Si vedranno il 6 luglio
Politica / Governo, Calenda: “Non sarà un altro Papeete. Conte fa solo sceneggiate”
Politica / Ius Scholae, Renata Polverini (FI) perentoria: “Voterò sì, è la mia battaglia. Da Meloni mi aspetto un colpo di scena”
Politica / Di Maio: “Qualcuno cerca il pretesto per far cadere il governo, ma se si va al voto il Paese va nel baratro”
Politica / Draghi-Conte, lunedì l’incontro. L’ex premier: “Valuteremo se restare”
Politica / Grillo pubblica un post contro i traditori: “Si sentono eroi ma non lo sono”. Di Maio: “Basta picconare il governo”
Ambiente / Papa Francesco: “La Natura ce la sta facendo pagare”