Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 12:32
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Manovra 2020, Zingaretti: “Non era semplice ma c’è l’Italia che vogliamo”

Il segretario del Pd commenta, al termine della Direzione del partito al Nazareno, le misure che sono state inserite nella manovra economica del governo Conte bis

Manovra 2020, Zingaretti: “Non era semplice ma c’è l’Italia che vogliamo”

“Il governo ce la sta facendo e noi siamo soddisfatti”. Il segretario del Pd Nicola Zingaretti commenta, al termine della Direzione del partito al Nazareno, le misure che sono state inserite nella manovra economica del governo Conte bis, sostenuto dalla maggioranza giallorossa.

“Le notizie che arrivano dal governo sono positive: si tagliano le tasse sul lavoro, si aumentano gli stipendi più bassi, si investe nella green economy”, prosegue Zingaretti. E aggiunge: “Inoltre, ci sono i soldi per cantieri e c’è il fondo famiglia”.

Insomma, il segretario di una delle due forze politiche di governo apprezza il lavoro svolto sino a qui per la redazione della manovra economica. “Non era semplice – ammette – ma sembra che il governo ce la sta facendo”. E conclude: “Era quello che volevamo: un’Italia più giusta, più verde e più competitiva”.

Entro questa sera il Governo deve inviare alla Commissione europea il Documento programmatico di bilancio (la bozza della manovra economica), passaggio obbligato nella definizione della Legge di Bilancio 2020.

Manovra 2020, torna l’ipotesi di abbassare il tetto del contante

Il Governo conferma Quota 100 nella Legge di Bilancio

Marcucci (Pd): “Lavoriamo perché il governo duri fino alla fine della legislatura”

Martina: “L’assegno unico per le famiglie con figli è centrale”

Ti potrebbe interessare
Politica / Fonti del Governo a TPI: “Letta-Salvini? Scontro finto solo per darsi un’identità, Draghi non rischia nulla”
Politica / Draghi respinge i veti di Salvini: rispetterà gli impegni col Paese e l’Europa e farà le riforme
Politica / Letta risponde a Salvini: “Se dice no a riforme, esca dal governo”
Ti potrebbe interessare
Politica / Fonti del Governo a TPI: “Letta-Salvini? Scontro finto solo per darsi un’identità, Draghi non rischia nulla”
Politica / Draghi respinge i veti di Salvini: rispetterà gli impegni col Paese e l’Europa e farà le riforme
Politica / Letta risponde a Salvini: “Se dice no a riforme, esca dal governo”
Politica / Speranza: "C'è chi lavora a un governo Meloni-Salvini"
Politica / Salvini rilancia la candidatura di Draghi al Quirinale
Opinioni / Il libro di Giorgia Meloni: ovvero quando la biografia cede il passo alla mistificazione della realtà (di E. Franchin)
Opinioni / Il centrodestra sogna il Corriere della Sera: ecco cosa c’è dietro l’operazione Sallusti-Libero
Politica / “Berlusconi sta bene”: smentite le voci sulla morte del leader di Forza Italia
Politica / Letta: “L’Ue fermi Israele, questa non è legittima difesa”
Politica / Il Copasir chiede a Draghi un’indagine sull’incontro tra Renzi e Mancini all’Autogrill