Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:27
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Fontana: “D’accordo con chi violerà i divieti per Natale”

Immagine di copertina
Credits: Ansa

“Una norma che non ha minimante senso”: così il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana ha parlato del divieto di mobilità tra Comuni il 25 dicembre introdotto dall’ultimo Dpcm. “Io credo che il giorno di Natale con questa norma si rischi di creare un disastro sociale e umano, perché ci saranno tante persone anziane che non potranno incontrare i propri figli” ha detto Fontana a Radio Padania. “È una situazione che ritengono veramente senza senso, così come ritengo senza senso che si stabilisca una data come termine ultimo per poter tornare alle proprie residenze”.

Poi il governatore leghista lombardo ha rincarato la dose in un’intervista a Libero parlando di provvedimenti folli e aggiungendo: “Sono d’accordo con chi annuncia che violerà i decreti previsti dal governo per Natale”. Parole pesanti, che potrebbero creare caos in vista delle festività. Fontana nel corso dell’intervista ha parlato di una norma insensata “dal punto di vista epidemiologico”, perché “non ha senso che sia considerato sicuro muoversi per le visite nel proprio comune e sia definito pericoloso andare a trovare qualcuno che abita nel paese di fianco”.

Una critica forte al governo: “Ci era stato detto che avremmo ricevuto una copia del Dpcm e che poi l’avremmo discussa, invece ci siamo visti recapitare un decreto nel cuore della notte, senza la possibilità di discuterne”.

Nei confronti dell’esecutivo c’è una sola apertura: “Siamo ancora in tempo per intervenire, basta la volontà politica. L’ho chiesto al premier Conte”, ha detto il presidente della Lombardia, che si è augurato che il governo “abbia un sussulto e sistemi la norma”.

Fontana quindi si dichiara d’accordo con chi violerà un decreto varato dal governo: dichiarazioni che sanciscono lo strappo sempre più marcato tra Regione Lombardia e il Governo.

Leggi anche: 1. Calabria, Lombardia e Piemonte diventano arancioni da domenica. Liguria e Sicilia gialle / 2. Coronavirus, Iss: “Decrescita dei contagi ma a Natale evitate aggregazioni e spostamenti” / 3. Coronavirus, verso la chiusura dei ristoranti a Natale e Santo Stefano

4. Covid, la Svizzera apre le piste da sci: “Nessun focolaio, italiani benvenuti” / 5. Vaccino Astrazeneca, Pregliasco a TPI: “Per dire che è efficace al 90% ora servono nuovi approfondimenti” / 6. Chi è Guido Longo, il nuovo commissario alla Sanità della Calabria

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO
Ti potrebbe interessare
Politica / Processo Ruby ter: il pm di Milano chiede di condannare a 6 anni Silvio Berlusconi
Economia / Soros scrive a Draghi: “Tasse sul gas russo per punire Putin”
Politica / “Chi fa politica mette in conto la prigione”: le lettere dal carcere del giovane Berlinguer
Ti potrebbe interessare
Politica / Processo Ruby ter: il pm di Milano chiede di condannare a 6 anni Silvio Berlusconi
Economia / Soros scrive a Draghi: “Tasse sul gas russo per punire Putin”
Politica / “Chi fa politica mette in conto la prigione”: le lettere dal carcere del giovane Berlinguer
Politica / Il discorso del 1969 che consacrò la leadership di Enrico Berlinguer
Politica / Dalla strada sbarrata per il Quirinale all’irrilevanza sulla crisi Ucraina: Draghi ha perso il whatever it takes
Politica / Copisteria Montecitorio: salasso a sei zeri in atti parlamentari
Politica / Scontro tra Salvini e Gelmini sulle critiche a Berlusconi
Cronaca / Giorgio Napolitano operato a Roma
Politica / Berlusconi: “L’Europa convinca Kiev ad accettare le richieste di Putin”
Politica / Pnrr, l’agenda degli incontri di Cingolani con i lobbisti scompare dal sito: “Serve più trasparenza”