Coronavirus:
positivi 93.187
deceduti 16.523
guariti 22.837

Elezioni regionali in Calabria: vittoria netta della candidata di centrodestra Jole Santelli. M5S in caduta libera

Jole Santelli è la prima presidente donna della regione Calabria

Di Anna Ditta
Pubblicato il 27 Gen. 2020 alle 06:53 Aggiornato il 27 Gen. 2020 alle 16:24
65
Immagine di copertina

Elezioni regionali in Calabria, ecco chi ha vinto: i risultati

ELEZIONI CALABRIA CHI HA VINTO – Sono ormai stati diffusi i risultati delle elezioni regionali in Calabria del 26 gennaio 2020. Ecco chi ha vinto:

La candidata di centrodestra Jole Santelli (qui il suo profilo) si è aggiudicata la vittoria al voto del 26 gennaio 2020, conquistando 55,29 punti percentuali a fronte del 30,1 per cento dei consensi del principale rivale, Pippo Callipo, candidato del centrosinistra. Male il candidato del Movimento Cinque Stelle, Francesco Aiello, invece, che ha ottenuto il 7,35 per cento dei voti.

Elezioni Calabria: i risultati

Di seguito i risultati del voto in Calabria.

  • Jole Santelli (centrodestra): 55,29 per cento
  • Pippo Callipo (centrosinistra): 30,1
  • Francesco Aiello (M5S): 7,35
  • Carlo Tansi (liste civiche): 7,22

Gli sfidanti alle elezioni in Calabria | Chi ha vinto

I candidati alla carica di governatore delle elezioni regionali in Calabria erano quattro:  Francesco Aiello (Movimento 5 Stelle), Filippo Callipo detto “Pippo” (centrosinistra),  Jole Santelli (centrodestra) e Carlo Tansi (liste civiche). Qui i loro programmi elettorali.

Il candidato del centrosinistra, Filippo Callipo detto “Pippo” è un imprenditore calabrese. Ex presidente della Confindustria calabrese, noto per aver più volte denunciato le infiltrazioni mafiose nel tessuto economico calabrese, Callipo nel 2010 era stato il candidato di Italia dei Valori e radicali, ottenendo solo il 10 per cento.

La candidata del centrodestra, Jole Santelli, è una deputata di Forza Italia, alla Camera dal 2001. Ha ricoperto l’incarico di sottosegretario di Stato al Ministero della Giustizia (dal 2001 al 2006) nel secondo e terzo Governo Berlusconi, e sottosegretario al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali (da maggio a dicembre 2013) nel Governo Letta.

Il Movimento Cinque Stelle ha candidato Francesco Aiello, professore ordinario di Politica Economica dell’Università della Calabria ed è il fondatore del portale economico Open Calabria.

Le ultime elezioni

Il governatore calabrese uscente, il dem Mario Oliverio, nel 2014 era risultato vincitore con il 61,4 per cento dei voti, staccando di moltissimo la candidata di Forza Italia Wanda Ferro, con il 23,6 per cento e Nico D’Ascola del Nuovo centro destra, con l’8,7 per cento. Il candidato del M5s, Cono Cantelmi ottenne solo il 4,9 per cento, non riuscendo a eleggere neanche un consigliere regionale.

Leggi anche:

Tutte le notizie sulle elezioni regionali 2020 in Calabria

Candidati, programmi, guida al voto: tutto quello che c’è da sapere sul voto in Calabria

Qui i programmi elettorali dei candidati in Calabria

Chi è Francesco Aiello, il professore universitario che il M5s ha candidato alle elezioni regionali in Calabria

65
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.