Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 16:07
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Elezioni regionali Calabria 2020, i risultati definitivi: Santelli vince con il 55,29%, Callipo si ferma al 30,1%

Jole Santelli è la prima presidente di regione donna della Calabria

Elezioni regionali Calabria 2020: i risultati definitivi

ELEZIONI REGIONALI CALABRIA 2020 RISULTATI – Si chiudono alle 23 i seggi in Calabria, dove nella giornata di oggi, domenica 26 gennaio 2020, si sono svolte le elezioni regionali. Subito dopo il via agli scrutini. Ecco i risultati definitivi.

Quando sono state scrutinate tutte le 2420 sezioni, Jole Santelli è eletta presidente della regione Calabria. Si tratta della prima volta che una donna ottiene questa carica. La candidata del centrodestra ha ottenuto il 55,29% contro il 30,14% del suo principale sfidante, Pippo Callipo, candidato civico sostenuto da Pd e centrosinistra. Il candidato civico M5S Francesco Aiello ha preso il 7,35% e il candidato civico Carlo Tansi il 7,22%.

Regionali Calabria, le proiezioni

SECONDA PROIEZIONE

Cambia di poco il dato con la seconda proiezione delle elezioni regionali in Calabria: Santelli 50,9%, Callipo al 31,3%. Carlo Tansi (lista civica) registra il 10,6%; Francesco Aiello (M5S) è al 7,2%. Questi i dati forniti dal consorzio per la Rai.

Jole Santelli al 53,7%, Filippo Callipo al 30%. Questi invece i dati della seconda proiezione di Swg per La7. Forza Italia è all’11,2%, la Lega all’11%, Jole Santelli presidente al 9,9%, Fratelli d’Italia al 9,8%, Udc all’8,3%, Casa delle libertà al 6,2%. Tra le liste a sostegno di Callipo emerge il dato del Pd, primo partito in Calabria, al 14,7%, resto in Calabria al 7,5%, Democratici progressisti al 6,5%.

PRIMA PROIEZIONE

Secondo la prima proiezione della Rai, in netto vantaggio la candidata di centrodestra Jole Santelli con il 50,9%, Pippo Callipo al 30,7%. Seguono al 10,9% Tanzi, Aiello al 7,5. Secondo invece la prima proiezione Swg per La 7 Jole Santelli è al 53,2%, Filippo Callipo al 30,7%, Carlo Tansi all’8,3%, Francesco Aiello al 7,8%.

Regionali Calabria, i candidati

I candidati alla presidenza della regione Calabria sono quattro:

– Jole Santelli. Deputata di Forza Italia, la sua candidatura è appoggiata da tutto il centrodestra. Le liste che la sostengono sono Lega, Fratelli d’Italia, Forza Italia, Unione di Centro, Santelli Presidente, Casa delle Libertà.

Santelli è nata a Cosenza il 28 dicembre 1968 ed è avvocato. Legata a FI fin dal 1994, è stata vicesindaco di Cosenza ed è stata eletta per la prima volta alla Camera dal 2001. È coordinatrice di Forza Italia in Calabria, è stata vicesindaco di Cosenza e deputata alla Camera dal 2001. Ha ricoperto l’incarico di sottosegretario di Stato al ministero della Giustizia e al ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Il 14 novembre del 2018 è stata eletta vicepresidente della Commissione parlamentare antimafia (qui il suo profilo).

– Filippo Callipo detto “Pippo” è un candidato indipendente sostenuto dal centrosinistra. Con lui si sono schierate le liste: Partito Democratico, Democratici e Progressisti, Io Resto in Calabria.

Imprenditore del settore ittico, Callipo è nato a Pizzo Calabro nel ’46. Dal 1981 guida il gruppo imprenditoriale Callipo Group e tra il 2001 e il 2006 è stato presidente della Confindustria calabrese. Nel 2005 è stato nominato Cavaliere del Lavoro dal Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi. È inoltre proprietario della squadra di pallavolo maschile di Vibo Valentia, la Volley Tonno Callipo Calabria (qui il suo profilo).

– Francesco Aiello è il candidato del Movimento 5 stelle, sostenuto anche dalla lista Calabria civica- Liberi di cambiare.

Classe 1965, Aiello è docente universitario di economia. Nel 2015 ha fondato OpenCalabria, il portale di divulgazione economica dedicato agli studi di economia regionale e all’elaborazione di proposte di sviluppo locale. Attualmente insegna “Politica Economica” al corso di Laurea in Economia ed “Economia Internazionale” al corso di Laurea Magistrale in Economia e Commercio dell’Università della Calabria (qui il suo profilo).

– Carlo Tansi è il candidato sostenuto dalle liste civiche: Tesoro Calabria, Calabria Libera, Calabria Pulita.

Tansi è nato a Cosenza il 22 luglio del 1962 ed è l’ex responsabile della Protezione civile regionale calabrese. Non ha mai militato in partiti, né ricoperto incarichi politici. Si definisce “un acceso ambientalista e appassionato di grandi battaglie sociali”.

Leggi anche:

Tutte le notizie sulle elezioni regionali 2020 in Calabria

Calabria: i programmi di tutti i candidati

Chi è Pippo Callipo, il candidato del centrosinistra

Chi è Jole Santelli, la candidata del centrodestra

Ti potrebbe interessare
Politica / L’Ue promuove il Recovery Plan italiano, von der Leyen a Roma per incontrare Draghi
Politica / Salvini si toglie la mascherina e la usa per asciugarsi il sudore e pulirsi la bocca | VIDEO
Politica / Lettera a TPI: “Due mandati, il farmaco contro la schizofrenia di destra e sinistra”
Ti potrebbe interessare
Politica / L’Ue promuove il Recovery Plan italiano, von der Leyen a Roma per incontrare Draghi
Politica / Salvini si toglie la mascherina e la usa per asciugarsi il sudore e pulirsi la bocca | VIDEO
Politica / Lettera a TPI: “Due mandati, il farmaco contro la schizofrenia di destra e sinistra”
Politica / Draghi “l’americano” alla Casa Bianca dopo l’estate: per Biden è l’interlocutore n°1 in Europa
Politica / Letta: "I calciatori dell'Italia inginocchiati? Dovevano farlo tutti"
Politica / Il sorprendente sondaggio su Roma: Raggi davanti a Gualtieri e Michetti in testa
Politica / Sondaggio Roma, Noto a TPI: “Ecco perché una vittoria di Michetti al ballottaggio non è scontata”
Politica / Draghi: "Finale a Roma? Non si giochi in Paesi dove il contagio sta risalendo"
Politica / Commissione Ue promuove l'Italia (ma non a pieni voti)
Politica / Migranti, incontro Draghi-Merkel: "Sì al rinnovo dell'accordo con la Turchia"