Me

Elezioni europee 2019 Malta | Exit poll

I cittadini maltesi sono chiamati alle urne sabato 25 maggio per eleggere i loro rappresentanti europei

Di Anna Ditta
Pubblicato il 26 Mag. 2019 alle 18:27 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 02:00
Immagine di copertina
Credit: BOIGONTIER Pascale et Bruno

Elezioni europee 2019 Malta exit poll | Exit poll

Sabato 25 maggio i cittadini di Malta sono chiamati alle urne per eleggere i propri rappresentati al Parlamento europeo. Qui il calendario delle elezioni in Europa.

Secondo i primi dati non ufficiali il partito Laburista del premier Muscat dovrebbe ottenere il 55 per cento dei consenti, seguito dal Partito Nazionalista al 38 per cento.

> Se non visualizzi tutti gli ultimi aggiornamenti clicca qui

Elezioni europee 2019 Malta exit poll | A contendersi i seggi europei a Malta sono il Partito Nazionalista (PN) di centrodestra, e il Partito Laburista (PL) di centrosinistra, che secondo i media sarebbe in vantaggio con il 56 per cento.

Al centro della campagna elettorale maltese ci sono stati soprattutto i temi della corruzione e dell’immigrazione.

L’isola al centro del Mediterraneo è stata scossa dall’omicidio della giornalista d’inchiesta Daphne Caruana Galizia, che aveva contribuito alla pubblicazione dei Panama Papers. I documenti tiravano in ballo l’attuale primo ministro Joseph Muscat, esponente del Partito Laburista in carica dal 2013 e persone a lui molto vicine.

(Aggiornare in continuazione per leggere gli aggiornamenti)

Dopo 15 mesi di indagine la magistratura maltese ha scagionato Muscat, la moglie e i suoi collaboratori. Non hanno invece ancora un nome i mandanti dell’omidicio della giornalista maltese.

Qui tutti gli exit poll sulle europee in tempo reale

Per quanto riguarda il tema dei migranti, la linea dura del premier Muscat – che negli ultimi mesi ha provocato in più di un’occasione tensione con il governo italiano – sembra essere apprezzata dalla maggior parte dei maltesi.

> L’APPROFONDIMENTO DI TPI SUI RISULTATI DEL VOTO OLANDESE

> GLI ANTI-IMMIGRATI FANNO FLOP: PER SALVINI È RISCHIO DEBACLE (L’ANALISI DI LUCA SERAFINI)

Elezioni europee 2019 Malta exit poll

Secondo i primi dati non ufficiali il partito Laburista del premier Muscat dovrebbe ottenere il 55 per cento dei consenti, seguito dal Partito Nazionalista al 38 per cento.

Elezioni europee 2019 Malta exit poll | Gli europarlamentari

Malta è il più piccolo paese dell’Unione europea per superficie e popolazione ed elegge 6 eurodeputati.

Il sistema utilizzato è quello del voto singolo trasferibile. C’è un’unica circoscrizione nazionale e gli elettori fanno una graduatoria di preferenza tra i candidati (ma possono anche indicarne soltanto uno).

In un primo momento vengono contati solo i voti dei candidati indicati come prima scelta: quelli che hanno ottenuto un settimo totale dei voti risultano eletti. Per i seggi restati si contano le seconde e le terze scelte.

Elezioni europee Malta| I sondaggi 

Secondo le proiezioni più recenti, il Partito Laburista di Muscat dovrebbe ottenere 4 seggi (attestandosi intorno al 57,75 per cento), mentre il Partito Nazionalista dovrebbe conquistarne 2 (con il 38,63 per cento).

Gli altri partiti (tutti al di sotto del 2 per cento) dovrebbero ottenere seggi nel parlamento Ue.

Il Partito Laburista maltese a livello europeo aderisce al Pse (Partito socialista europeo), mentre il Partito Nazionalista è membro del Ppe (Partito dei popolari europei).

Elezioni europee 2019 Malta exit poll | I risultati del 2014

Nel 2014 il Partito Laburista di Muscat aveva ottenuto 3 seggi, conquistando il 53,39 per cento, e anche il Partito Nazionalista ne aveva conquistati 3 con il 40,02 per cento.

Il terzo partito in campo (Alternativa democratica) non aveva ottenuto seggi nel parlamento Ue, attestandosi poco al di sotto del 3 per cento.

> Ultimi sondaggi europee 2019: in Francia Le Pen avanza, in Croazia conservatori in testa

Qui una serie di link utili sulle elezioni europee 2019:

• Quando si vota in Italia

• Come si vota: la guida al voto

• Quali sono i documenti da portare al seggio

• Chi sono i candidati di ogni partito

• Cosa dicono gli ultimi sondaggi elettorali

• Quali sono i gruppi politici del Parlamento Ue