Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 18:35
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Europee 2019, gli exit poll dei Paesi Bassi fanno paura agli euroscettici

Immagine di copertina
Frans Timmermans

Elezioni europee 2019 Olanda exit poll | Risultati voto

I Paesi Bassi hanno votato il 23 maggio per le elezioni Europe 2019. Le urne sono rimaste aperte alle 7.30 del 23 maggio 2019 alle 21.

> L’APPROFONDIMENTO DI TPI SUI RISULTATI DEL VOTO OLANDESE

> GLI ANTI-IMMIGRATI FANNO FLOP: PER SALVINI È RISCHIO DEBACLE (L’ANALISI DI LUCA SERAFINI)

Elezioni europee 2019 Olanda exit poll | I laburisti

Ad imporsi, secondo i sondaggi, sono i laburisti del PvdA di Timmermans con il 18 per cento, con cinque seggi al parlamento europeo. “Gli elettori ci hanno premiato perché vogliamo un’Europa più vicina a chi ha bisogno di aiuto”, ha commentato Timmermans (qui un approfondimento sul partito laburista olandese).

Al secondo posto i liberali del VVD, il partito del premier Rutte, con il 14,6 per cento e quattro seggi. Al terzo posto con il 12,5 per cento i cristiano-democratici. Al quarto troviamo gli euroscettici di Forum voor Democratie, con l’11,2 per cento. Al quinto i verdi con il 10,4 per cento.

Secondo un sondaggio diffuso da Ipsos, il PVV, il partito anti-immigrazione e anti-Europa di Geert Wilder, potrebbe non ottenere nessun seggio al parlamento europeo.

In totale i cittadini che avevano diritto di voto erano 13,5 milioni.

Nella scorsa legislatura i democratici cristiani erano il gruppo più numeroso di Bruxelles, con cinque seggi. Nelle settimane prima delle elezioni, i gruppi nazionalisti hanno aumentato i loro consensi.

Alla chiusura delle urne sono iniziati a uscire gli exit poll, i sondaggi all’uscita dei seggi elettorali.

Elezioni europee 2019 Olanda exit poll | I numeri

L’exit poll utilizza il risultato ufficiale di 732 seggi su 9000, i laburisti del PvdA di Frans Timmermans ottengono una chiara vittoria con 6 del totale di 26 poltrone dell’Eurocamera che spettano all’Olanda, una in più rispetto a quelle attribuite dalla tv olandese Nos.

Alla vigilia delle consultazioni, si pensava a un duello all’ultimo voto tra Mark Rutte e la destra di Baudet. Si è invece imposta la sinistra europeista.

Una frenata, quella dei partiti anti-Europa e anti-immigrazione, che suona come un campanello di allarme per gli euroscettici in vista del voto di sabato e domenica negli altri paesi dell’Ue.

Come già attestavano i sondaggi nelle scorse settimane, infatti, l’avanzata degli euroscettici dovrebbe essere molto più contenuta di quanto si ipotizzava nei mesi scorsi.

È probabile che dalle consultazioni escano vincitori i popolari, seguiti dai socialisti, e che il prossimo presidente della Commissione europea venga ancora fuori da un accordo tra queste due forze, come avvenuto con Juncker.

La destra euroscettica è preoccupata per gli exit poll degli altri paesi.

Qui una serie di link utili sulle elezioni europee 2019:

• Quando si vota in Italia

• Come si vota: la guida al voto

• Quali sono i documenti da portare al seggio

• Chi sono i candidati di ogni partito

• Cosa dicono gli ultimi sondaggi elettorali

• Quali sono i gruppi politici del Parlamento Ue

Ti potrebbe interessare
Politica / Caso Open, Renzi chiede l’immunità parlamentare: deciderà giunta del Senato
Politica / Caso Regeni, Fico: “Egitto non ha collaborato, grave ferita nei rapporti con l’Italia”
Politica / Berlusconi: “Voto anticipato? Sarebbe da irresponsabili interrompere Governo. A Forza Italia decido io”
Ti potrebbe interessare
Politica / Caso Open, Renzi chiede l’immunità parlamentare: deciderà giunta del Senato
Politica / Caso Regeni, Fico: “Egitto non ha collaborato, grave ferita nei rapporti con l’Italia”
Politica / Berlusconi: “Voto anticipato? Sarebbe da irresponsabili interrompere Governo. A Forza Italia decido io”
Politica / Dini scrocca il Financial Times al Senato? Il quotidiano britannico gli regala l’abbonamento gratis
Politica / Matteo Ricci a TPI: “Sono il primo giallorosso d’Italia”
Politica / L’audio di Salvini scuote il centrodestra: “Da Fratelli d’Italia troppe rotture di coglioni”
Politica / Berlusconi vuole un uomo solo alla guida del centrodestra: tre i nomi riservati
Politica / Incontro tra Berlusconi, Salvini e Meloni: “Centrodestra compatto". Ma in Forza Italia scoppia il caso Gelmini
Politica / Aumenti bollette, Draghi annuncia nuovi provvedimenti per tutelare le fasce deboli
Politica / Grillo difende il reddito di cittadinanza: “Una delle riforme sociali più importanti della storia”