Covid ultime 24h
casi +29.003
deceduti +822
tamponi +232.711
terapie intensive -2

Di Maio a TPI: “Candidatura Raggi a Roma molto probabile”

Di Redazione TPI
Pubblicato il 6 Nov. 2020 alle 11:04 Aggiornato il 15 Nov. 2020 alle 15:28
182

Di Maio a TPI: “Candidatura Raggi a Roma molto probabile”

“La candidatura di Virginia Raggi a Roma è molto probabile, ma prima dei nomi voglio parlare dei temi. Vogliamo che la coalizione di Governo amministri le sei grandi città al voto”. Lo dice Luigi Di Maio, ministro degli Esteri, nella video-intervista rilasciata al direttore di TPI Giulio Gambino. “Ho sempre creduto nella candidatura di Virginia Raggi a Roma: ha sempre avuto il mio sostegno”, afferma il ministro, ex capo politico del Movimento 5 Stelle. “Quello che sto e stiamo facendo è proporre ai cittadini italiani un’idea diversa di come governare i sei capoluoghi di regione che vanno al voto”.

Su Roma cercate un altro nome? “No. Noi stiamo facendo un lavoro per mettere insieme la coalizione di governo sui temi per le città”, replica Di Maio. “Vogliamo che la coalizione governi queste sei città. Di fronte a questo, si sta già parlando dei nomi. Mi dispiace, ma noi dobbiamo parlare prima dei temi”.

“Internamente al Movimento Virginia Raggi ha sempre avuto un difensore e sono io”, prosegue l’ex leader pentastellato. “C’erano altri, che oggi si ergono a suoi difensori, che la volevano buttare giù. Non faccio nomi. Ma ribadisco che io l’ho sempre difesa”.

Quanto è probabile a oggi la ricandidatura di Virginia Raggi a Roma? “Se guardo gli altri nomi in campo oggi, direi che è molto probabile. La verità è che le altre forze politiche non ne stanno esprimendo”.

TUTTE LE NOTIZIE SULLE ELEZIONI COMUNALI DI ROMA 2021

Di Maio a TPI: “De Luca? Il Covid non si può gestire con la simpatia” | VIDEO

Di Maio a TPI: “Sui Decreti Sicurezza Mattarella mi ha fatto cambiare idea”

Di Maio a TPI: “I giornali online sono il futuro” | VIDEO

L’intervista completa a Di Maio

182
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.