Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:51
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Salvini stoppa Fontana e fa slittare il coprifuoco in Lombardia: “Prima voglio capire”

Immagine di copertina

Salvini stoppa Fontana, slitta coprifuoco Lombardia: “Prima voglio capire”

Quando in Lombardia sembrava tutto pronto per ufficializzare il coprifuoco dalle 23 alle 5, per contrastare la risalita dei contagi da Coronavirus, ecco che Matteo Salvini si è messo di traverso: è stato il leader della Lega, infatti, a bloccare il governatore Attilio Fontana, che ieri sera era pronto a inviare tutto al ministro della Salute Roberto Speranza, il quale avrebbe dovuto soltanto porre la sua firma sull’ordinanza. Secondo quanto riportato dal Corriere della Sera, infatti, pare che in videoconferenza Salvini abbia alzato la voce con il presidente della Regione Lombardia: “Prima di chiudere io voglio capire”. E così l’ordinanza sul coprifuoco, prevista per ieri, è slittata: ma oggi dovrebbe alla fine vedere la luce.

Salvini ha chiesto a Fontana “una sferzata di metà mandato”. Il leader del Carroccio, infatti, prima di imporre ai cittadini misure considerate impopolari, vuole che i sindaci accettino di smussare un po’ l’ordinanza. Come? Magari escludendo dalla chiusura, nei weekend, i negozi superiori ai 250 metri quadrati. Sembra ormai impossibile cancellare l’ordinanza sul coprifuoco in Lombardia, ma secondo Salvini almeno la si può migliorare, abbassando il malcontento del popolo. “Il Governo respinge tutte le nostre richieste e a noi tocca portare la croce, imponendo misure impopolari che fanno infuriare i cittadini?”, avrebbe detto Salvini ai suoi.

Leggi anche: 1. Governo pronto a stanziare militari nelle strade per limitare la movida / 2. Il grande flop di Immuni: ecco dove si inceppa il tracciamento e i contagiati circolano indisturbati / 3. Ospedali al collasso, ambulanze piene, reparti chiusi: ora in Sardegna il Covid fa paura

4. Gimbe: “Virus avanza ma le misure adottate dal governo sono deboli, si va verso lockdown” / 5. Lombardia, M5s-PD a TPI: “Coprifuoco? Il Covid si diffonde in famiglia perché la Regione non sa dove mettere i positivi” / 6. Coprifuoco Lombardia: torna l’autocertificazione. Cosa c’è da sapere

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO
CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI
Ti potrebbe interessare
Politica / Dietrofront di Conte per il bonus pc e tablet ai deputati: “Regaliamoli alle scuole”
Politica / Minacce Meloni, Ronzulli: “Falsità su Reddito cittadinanza, stanno armando piazze”
Politica / Regionali Lazio, “Così il Pd danneggia D’Amato. Le nomine per gli enti sui rifiuti lo dimostrano”. Parola di Montino (Pd)
Ti potrebbe interessare
Politica / Dietrofront di Conte per il bonus pc e tablet ai deputati: “Regaliamoli alle scuole”
Politica / Minacce Meloni, Ronzulli: “Falsità su Reddito cittadinanza, stanno armando piazze”
Politica / Regionali Lazio, “Così il Pd danneggia D’Amato. Le nomine per gli enti sui rifiuti lo dimostrano”. Parola di Montino (Pd)
Politica / Minacce di morte a Giorgia Meloni e sua figlia: indagato l'autore del post
Politica / “È diritto di critica”: TPI e Vladimir Luxuria assolti dall’accusa di aver diffamato il Congresso delle Famiglie
Politica / Meloni difende la manovra: “È ben fatta, da Bankitalia critiche non sostanziali”
Politica / Giustizia, Nordio contro le intercettazioni: “Strumento micidiale, serve una profonda revisione”
Politica / Mattarella: “Per il Pnrr bisogna onorare l’impegno con l’Ue nonostante le difficoltà”
Politica / Fazzolari: “La sinistra finalmente unita, ma per pagare il taxi o l’aperitivo col pos”
Politica / Meloni difende la manovra, ma sul pos è pronta a cedere all’Ue per non rischiare i soldi del Recovery Fund