Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 12:09
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

Il presidente della Campania Vincenzo De Luca indagato per corruzione

Immagine di copertina

Secondo la Procura di Roma avrebbe favorito il marito del magistrato che ha dato parere favorevole a De Luca sulla vicenda della legge Severino

Il presidente della regione Campania ed ex sindaco di Salerno Vincenzo De Luca è stato indagato dalla Procura di Roma per corruzione e induzione. Secondo l’accusa avrebbe corrotto il giudice Anna Scognamiglio a emettere un verdetto favorevole a De Luca nell’ambito della vicenda sulla sua eleggibilità a presidente della regione Campania compatibilmente con la legge Severino in cambio di una nomina per il marito, l’avvocato Guglielmo Manna.

Sia la Scognamiglio che Manna risultano, insieme a De Luca, tra i sette indagati nell’ambito dell’indagine. Insieme a loro sarebbe poi indagato Nello Mastursi, capo della segreteria di De Luca, dimessosi due giorni prima che venisse resa nota l’inchiesta a causa delle difficoltà a mantenere il doppio incarico tra la segreteria di De Luca è il ruolo di responsabile organizzazione nel Partito Democratico locale.

L’indagine sarebbe iniziata in seguito a una telefonata, intercettata dagli inquirenti, tra Manna e Mastursi in cui il primo avrebbe avanzato richieste di nomine nell’ambito della sanità promettendo un verdetto favorevole alla moglie nell’ambito del parere sulla legge Severino.

Il presidente della Campania De Luca si è definito “senza alcun equivoco” totalmente estraneo a “qualunque condotta meno che corretta”.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI