La polizia italiana ha usato i gas lacrimogeni contro i migranti a Ventimiglia

Di TPI
Pubblicato il 26 Giu. 2017 alle 19:11 Aggiornato il 19 Apr. 2018 alle 17:55
0
Immagine di copertina

La polizia italiana ha usato i gas lacrimogeni per contenere un gruppo di circa 400 migranti prevalentemente africani che si trovano attualmente a Ventimiglia con l’obiettivo di raggiungere la Francia. Gli uomini sono stati fermati dalla polizia su una strada ad alto scorrimento e lì è avvenuto un confronto che ha portato le forze dell’ordine all’uso di gas lacrimogeni.

Secondo le testimonianze questi migranti verrebbero principalmente dal Sudan e starebbero cercando di raggiungere la Francia.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.