Ultimi sondaggi: Lega perde consensi e Pd in caduta libera

Di Lara Tomasetta
Pubblicato il 9 Feb. 2019 alle 20:20 Aggiornato il 27 Feb. 2019 alle 13:21
0
Immagine di copertina

Ultimi sondaggi politici oggi – Gli ultimi sondaggi realizzati da Ipsos per il Corriere della Sera mostrano le intenzioni di voto degli elettori italiani in vista per le europee di maggio: i dati attestano un aumento del partito degli indecisi e degli astensionisti. La Lega resta il primo partito tra le forze politiche in calo, stabile il Movimento Cinque Stelle al secondo posto. [qui tutti gli ultimi sondaggi].

> SE NON VISUALIZZI GLI ULTIMISSIMI AGGIORNAMENTI, CLICCA QUI –

> QUI TUTTI GLI ULTIMI SONDAGGI POLITICI ELETTORALI AGGIORNATI

La Lega rimane saldamente il primo partito, con il 34,4 per centodei consensi, nonostante un calo dell’1,4% rispetto a gennaio. Il Movimento 5 Stelle segue a distanza, stabile al 25,4%.

Il Pd dimostra di non riuscire ad approfittare della situazione è e scende al 16,1%, lo 0,8% in meno rispetto all’ultima rilevazione di Ipsos. A recuperare qualcosa, pur rimanendo a un livello ben al di sotto delle aspettative, è Forza Italia, che cresce di un punto e raggiunge l’8,1%. Distanti tutti gli altri, con un ottimo risultato per +Europa che si attesta al 4,2%, dato nettamente migliore rispetto a quello delle elezioni politiche. Rimane sopra la soglia di sbarramento anche Fratelli d’Italia, al 3,6%. Nessun altro partito riesce poi ad avvicinarsi alla soglia del 3%.

Ultimi sondaggi | Astensione primo partito

L’astensione si attesta al 42,5%. Nel sondaggio si valuta anche chi siano gli indecisi e i possibili astenuti. Si tratta soprattutto di donne (48%), giovani tra i 18 e i 30 anni (51%), persone che vivono al Sud e nelle Isole (46%), casalinghe (51%), studenti (51%), disoccupati (47%) e operai (46%).

Chi è in difficoltà o è sfiduciato, anche se le differenze rispetto al passato sono meno accentuate, con un alto tasso di laureati (42%) e dirigenti (33%) intenzionati a non votare. Chi viene maggiormente penalizzato dall’astensione è il Movimento 5 Stelle insieme al Pd: entrambi perdono un elettore su 4 rispetto a marzo.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.