Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 16:30
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

Suora aggredisce un prete colpendolo alla testa con un mattone

Immagine di copertina
Una suora di 37 anni ha colpito ripetutamente con un mattone un prete alla testa. Credit: Getty Images

È successo in provincia di Frosinone, dove al termine della messa la religiosa ha raggiunto il sacerdote in sagrestia colpendolo ripetutamente. L'uomo è stato trasportato in codice rosso all'ospedale di Frosinone

Una suora ha aggredito un prete con un mattone ferendolo gravemente alla testa. È successo a Veroli, in provincia di Frosinone, attorno alle 18 di venerdì 21 settembre. Il luogo dell’aggressione è stata la sagrestia del monastero di Santa Maria dei Franconi, nel centro storico della cittadina dell’alto Frusinate.

L’uomo, subito dopo l’aggressione, uscito in strada, è stato aiutato da un passante. A quel punto il sacerdote è stato immediatamente soccorso ed è stato trasferito in codice rosso all’ospedale Fabrizio Spaziani di Frosinone.

Sul luogo dell’aggressione sono arrivati i carabinieri della stazione locale che hanno avviato le indagini per capire la dinamica dei fatti.

Non si conoscono ancora le motivazioni che hanno mosso la religiosa a compiere un tale gesto. I due, entrambi di nazionalità nigeriana, si conoscevano infatti molto bene. Lavoravano fianco a fianco nella stessa comunità.

Lui, don Taddeo, come ogni sera, si era recato al monastero delle benedettine del centro storico di Veroli per officiare la santa messa. Stando a quanto ricostruito dagli investigatori, il fatto si sarebbe consumato proprio al termine della celebrazione eucaristica.

La religiosa di 37 anni sarebbe improvvisamente entrata in sagrestia, dove si trovava il sacerdote, e lo avrebbe colpito con forza ripetute volte sulla testa usando un mattoncino.

Come si legge sul quotiano locale Ciociaria Oggi, sono seguiti attimi di panico: le altre religiose a quel punto, assistendo scioccate alla scena, avrebbero tentato di fermare la consorella visibilmente agitata. Lui, il parroco, è riuscito a divincolarsi e a correre in strada per chiedere aiuto.

Ricoperto di sangue, è riuscito a fuggire, raggiungendo piazza dei Franconi dove avrebbe chiesto aiuto a un passante. L’uomo ha allertato immediatamente i soccorsi e in poco tempo sul posto sono arrivate un’ambulanza e una pattuglia dei carabinieri.

Don Taddeo è stato trasportato e medicato all’ospedale di Frosinone e al momento non avrebbe sporto denuncia.

Il sacerdote è molto conosciuto e benvoluto dalla comunità di Veroli, dove presta servizio da diverso tempo. Resta inspiegabile il gesto della religiosa 37enne.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI