Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 18:58
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

Roma, un fulmine ha colpito e danneggiato la base della statua di Garibaldi al Gianicolo

Immagine di copertina
Credit: Vigili del fuoco

La segnalazione è stata data da un cittadino nelle prime ore della mattina del 7 settembre e la zona è stata interdetta ai pedoni per motivi di sicurezza

Nella notte tra il 6 e il 7 settembre 2018 un temporale si è abbattuto su Roma e un fulmine ha colpito la statua equestre di Giuseppe Garibaldi che si trova al Gianicolo.

Il fulmine ha provocando il crollo di un bassorilievo e ha danneggiato il basamento dove poggia il cavallo.

A seguito della segnalazione, sono state messe delle transenne per evitare che passanti e turisti possano avvicinasi al monumento, ma non ci sono state modifiche alla circolazione nella zona.

I primi a giungere sul posto dopo aver ricevuto la segnalazione dei danni alla statua di Garibaldi sono stati gli agenti del commissariato Monteverde/Cavallotti di Roma.

“Pensavamo fosse uno scherzo e invece era caduto davvero un fulmine sulla statua di Garibaldi”, ha dichiarato uno degli agenti a cui è giunta la segnalazione.

Gli agenti in un secondo momento sono stati raggiunti da vigili del fuoco, polizia municipale e tecnici della Sovrintendenza capitolina.

Come prima cosa si è provveduto alla rimozione dei lastroni di marmo che erano caduti dalla base della statua a seguito dell’impatto con il fulmine.

Il monumento è stato colpito trasversalmente e il fulmine ha causato il distacco di una parte del bassorilievo del monumento, che raffigura un leone.

“A livello di impatto quello di un fulmine è come  un’esplosione”, ha riferito al quotidiano Repubblica il funzionario della Sovrintendenza capitolina, Alessandro Cremona.

“Alle ore 5:20 secondo le testimonianze raccolte è caduto un fulmine. Ha colpito il monumento presumibilmente in zona nord, ed è penetrato spaccando il bassorilievo che raffigura un leone, sul versante occidentale”, ha continuato il funzionario.

“Il basamento dove c’è statua equestre è crepato in due punti e si sta valutando la stabilità del cavallo. Non sono stati riportati danni alle parti bronzee”.

A causa del temporale, le telecamere di sorveglianze presenti nei pressi della statua erano fuori uso, per cui non ci sono immagini che possano aiutare a capire quanto avvenuto.

La statua dedicata a Giuseppe Garibaldi si trova nel punto più alto del Gianicolo a Roma: l’opera era stato realizzato da Emilio Gallori nel 1895.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI