Covid ultime 24h
casi +22.930
deceduti +630
tamponi +148.945
terapie intensive +9

Sostenitore di Salvini mostra il fondoschiena, fa il saluto romano e dà della cogl**** a una poliziotta, lei lo zittisce

Di Laura Melissari
Pubblicato il 31 Mar. 2019 alle 13:32 Aggiornato il 8 Apr. 2019 alle 18:43
0
Immagine di copertina

“Salvini uno di noi! Uno di noi”. Sono i cori che un uomo ha urlato a Verona, durante il Congresso mondiale della Famiglia. Dopo aver insultato delle persone omosessuali che si trovavano nella piazza, l’uomo ha mostrato il fondoschiena calandosi i pantaloni, continuando a urlare slogan a sostegno di Matteo Salvini. I cori e le urla sono state accompagnate dal saluto romano.

A quel punto è intervenuta una poliziotta in borghese che si è avvicinata all’uomo e gli ha intimato di smetterla. “Stai al posto tuo!”, ha urlato l’agente contro l’uomo, che è andato subito in escandescenza. Poco dopo si è allontanato, urlando “cogl****” alla donna.

La scena è stata ripresa dal giornalista Krsto Lazarević‏

Il video:

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.