Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 22:11
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

Assalto armato ad autocisterna di latte: uomini incappucciati incendiano il veicolo

Immagine di copertina

È il quarto episodio simile dall'inizio della 'guerra del latte' iniziata a febbraio in Sardegna

All’alba di sabato 9 marzo si è verificato un nuovo agguato armato in Sardegna, dove un’autocisterna è stata fermata da due banditi a volto coperto e poi incendiata.

È il quarto episodio simile, dopo quello di Orune, nel Nuorese, Nule, nel Sassarese, e Irgoli (Nuoro), dall’inizio della ‘guerra del latte’ iniziata a febbraio in Sardegna e che non sembra cessata nemmeno dopo l’accordo sul prezzo da pagare ai pastori, 14 centesimi al litro, raggiunto venerdì 8 marzo a Sassari nella riunione del tavolo tecnico in prefettura.

Alle 7 due uomini incappucciati e armati di fucili hanno bloccato un’autocisterna di latte di una ditta di Ittiri vicino a Torralba (Sassari) che stava raccogliendo il latte ovino fra Bonnanaro, Torralba e Mores.

Il prodotto era destinato al caseificio Pinna di Thiesi (Sassari), a lungo bloccato dai pastori nei giorni più caldi della protesta del latte versato.

L’autista del veicolo è stato costretto a scendere, come in altri assalti simili. All’uomo è stato chiesto di allontanarsi, mentre i due uomini armati si impossessavano dell’autocisterna e la spostavano su una stradina di campagna a a poco meno di un chilometro di distanza dalla provinciale dove avevano teso l’agguato.

In questo punto hanno dato fuoco al veicolo. In altri casi analoghi i malviventi si erano limitati a versare il latte sulla strada, svuotando l’autocisterna.

I due banditi sono poi scappati, mentre l’autista, rifugiatosi in un ovile vicino, dava l’allarme. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri della compagnia di Bonorva, che indagano sull’episodio.

Al momento è difficile ipotizzare che gli agguati di questi giorni siano opera della stessa mano, anche perché sono avvenuti in luoghi distanti fra loro

Sardegna, nuovo assalto armato a un camion del latte: bloccato e dato alle fiamme

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI