Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 13:36
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

“I giornalisti non sanno che ca**o scrivere e parlano delle mie camicie”: il duro attacco di Salvini

Immagine di copertina

Nel suo discorso a Milano in occasione della chiusura della Scuola di Formazione politica della Lega, il ministro dell’Interno Matteo Salvini si è scagliato contro i giornalisti.

> Salvini: “L’utero in affitto è la cosa più squallida da ipotizzare”

In particolare ha criticato due articoli di Repubblica e Corriere della Sera: nel primo a firma di Filippo Ceccarelli si analizzava il cambio di stile nel vestirsi del vicepremier, definendolo “travestitismo”; mentre in quello di Fabrizio Roncone argomento di discussione era il rapporto tra Salvini e Di Maio.

“Mi metto nei panni di questi giornalisti che non sanno di che ca**o scrivere e quando la mattina di svegliano pensano: ‘Di che cosa mi occupo oggi?'”, ironizza il leader della Lega.

“Oggi ho trovato un’intera pagina di dotta dissertazione su come si veste Matteo Salvini su Repubblica”.

“Agli analisti voglio dire che mi sopravvalutate. Pensano che dietro ci sia uno schema scientifico, una prospettiva futura”, continua il ministro.

“Oggi è venuto con  una camicia blu scuro, quasi nera. Che segnale politico è per l’Unione europea? Domani lo spread per colpa della camicia di Salvini sale, scende…”.

“No, la strategia è dettata dal fatto che avevo finito le camicie bianche e mi era rimasta solo questa e quindi o venivo con la maglia che mi ha regalato ieri Franco Baresi o con questa”.

Risate in sala alle parole del leader del Carroccio, che non dimentica l’articolo del Corriere della Sera sulla “mancata storia d’amore con Luigi Di Maio”.

“Ma lo deludo perché ho trovato in lui una persona corretta, leale e coerente. Se ne faccia una ragione”.

> Tav: il Governo “salvato” da una norma di diritto francese

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI