Coronavirus:
positivi 43.691
deceduti 33.340
guariti 155.633

Celebrata la prima unione civile a Roma

Il 17 settembre si è celebrata la prima unione tra persone dello stesso sesso nella capitale

Di TPI
Pubblicato il 17 Set. 2016 alle 13:53
0
Immagine di copertina

Il 17 settembre il sindaco di Roma Virginia Raggi ha celebrato la prima unione civile tra persone dello stesso sesso che abbia mai avuto luogo nella capitale. I due uomini a unirsi sono stati Francisco Raffaele Villarusso, di 43 anni, e Luca De Sario, di 30 anni.

Le Unioni civili sono divenute legali in Italia nel maggio 2016, con l’approvazione definitiva del Ddl Cirinnà. “Nasce una nuova coppia e una nuova famiglia”, ha dichiarato il sindaco Virginia Raggi dopo aver celebrato l’unione tra i due uomini nella Sala Rossa del Campidoglio.

La prima unione civile di Roma è arrivata dopo rispetto alle prime avvenute a Milano, Torino e Bologna, complice anche un ritardo nel regolamento comunale. La prima unione della provincia di Roma era avvenuta il 31 agosto a Rocca di Papa.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.