Roma: falso allarme bomba vicino all’ambasciata degli Emirati Arabi

Le forze dell'ordine erano state allertate a causa di un trolley sospetto abbandonato in via di Villa Patrizi: i controlli degli artificieri hanno dato esito negativo

Di Enrico Mingori
Pubblicato il 3 Set. 2018 alle 17:12 Aggiornato il 3 Set. 2018 alle 17:13
0
Immagine di copertina

Un allarme bomba è scattato nel primo pomeriggio di lunedì 3 settembre 2018 a Roma, vicino alla sede dell’ambasciata degli Emirati Arabi Uniti.

Le forze dell’ordine sono state allertate a causa di un trolley sospetto abbandonato in strada in via di Villa Patrizi, a pochi metri dall’ingresso dell’ambasciata.

Gli uffici diplomatici si trovano su piazza della Croce Rossa, nel quartiere Nomentano, non lontano dalla stazione Termini.

Sul posto sono immediatamente giunti gli artificieri, che hanno proceduto alle necessarie verifiche.

Intorno alle ore 17.00 gli accertamenti hanno dato esito negativo: all’interno della valigia c’erano solo vestiti.

Notizia in aggiornamento

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.