Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 12:34
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

Rimini, 12enne si getta dalla finestra della scuola dopo una nota: è grave

Immagine di copertina

Un ragazzino di 12 anni si è gettato dalla finestra di una scuola in provincia di Rimini. È il secondo caso in soli due giorni di tentato suicidio che si verifica in un istituto scolastico.

Secondo quanto riportato dai media locali, lo studente si è lanciato da un’altezza di 7 metri: poco prima avrebbe preso una nota in classe.

Il tutto si è svolto intorno alle 09:30 di giovedì 28 febbraio 2019: sul posto sono intervenute un’ambulanza e un auto medicalizzata, insieme a una pattuglia dei Carabinieri che ha effettuati i primi rilevamenti.

Nonostante l’impatto, il ragazzino è ancora vivo ed è stato trasportato d’urgenza in ospedale con un’eliambulanza: le sue condizioni sono molto gravi, ma non sembra sia in pericolo di vita.

Intanto vanno avanti le indagini dei Carabinieri, che stanno cercando di capire le motivazioni alla base del gesto del ragazzino interrogando insegnanti e compagni di classe.

Secondo una prima ricostruzione, pare che il ragazzo avesse preso una nota insieme ad altri alunni per non aver svolto i compiti per casa.

Lo studente di 12 anni si sarebbe poi avvicinato alla finestra durante il cambio dell’ora e da lì si sarebbe lanciato, nonostante alcuni dei suoi amici gli avessero urlato di fermarsi.

A seguito dell’impatto il ragazzino avrebbe perso conoscenza: le ferite riportate sarebbero gravi, ma il 12enne è ancora vivo.

Il sindaco ha espresso solidarietà nei confronti della famiglia, sottolineando come “l’amministrazione sia vicina alla famiglia del ragazzo vittima dell’incidente accaduto presso la scuola. Per la tranquillità della famiglia, della scuola e dei compagni si raccomanda il massimo riserbo, nel rispetto di tutti”.

Il giorno prima, il 27 febbraio, una simile vicenda si è verificata in un liceo di Cremona, dove una studentessa di 14 anni si è buttata da una finestra della scuola.

La ragazza è stata ricoverata in gravi condizioni in un’ospedale milanese, dove p stata trasportata in eliambulanza.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI