Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 15:31
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

La riforma del codice antimafia è stata approvata al Senato

Immagine di copertina

Il testo passerà ora alla Camera per l'approvazione definitiva. Tra le misure il rafforzamento dell'agenzia per i beni confiscati alla criminalità organizzata

Il Senato ha approvato giovedì 6 luglio la riforma del codice antimafia con 129 sì, 56 no e 30 astenuti. Il testo, che era rimasto a lungo bloccato in commissione al Senato, torna ora alla Camera che lo esaminerà nuovamente.

Il ministro della giustizia Andrea Orlando ha espresso soddisfazione per l’approvazione di un disegno di legge che ha avuto una gestazione lunghissima ma che, se approvato, rafforzerà l’efficienza dell’agenzia per i beni confiscati, offrirà “nuovi strumenti per il contrasto alla criminalità organizzata” e introdurrà “elementi anche di forte trasparenza nella gestione dei beni”.

Orlando ha detto che ritiene ci siano le condizioni per giungere all’approvazione definitiva del testo.

– LEGGI ANCHE: Che fine fanno i beni confiscati alla mafia

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI