Covid ultime 24h
casi +14.078
deceduti +521
tamponi +267.567
terapie intensive -43

Francia, 18enne di Ventimiglia trovato morto in un cantiere a Parigi. Aveva detto che sarebbe andato a Torino all’università

Nessuno dei familiari o degli amici è al corrente delle ragioni che hanno portato il ragazzo nella capitale francese

Di Anna Ditta
Pubblicato il 20 Gen. 2019 alle 16:34 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 23:36
0
Immagine di copertina
Alessio Vinci

Alessio Vinci, 18enne di Ventimiglia, è stato trovato morto in un cantiere a Parigi. Il ragazzo, uno studente modello, aveva detto al nonno che si sarebbe recato all’università, a Torino. Nessuno tra familiari e amici è al corrente delle ragioni per cui il ragazzo sia invece arrivato nella capitale francese.

Il 18enne aveva fatto due anni in uno al liceo scientifico Aprosio, diplomandosi lo scorso giugno a pieni voti. Aveva quindi superato le selezioni per entrare con un anno di anticipo alla facoltà di Ingegneria Aerospaziale del Politecnico di Torino, piazzandosi trai primi 40 candidati.

Viveva con il nonno nel quartiere di Roverino a Ventimiglia, città ligure al confine con la Francia.

Il ragazzo è stato trovato morto venerdì 18 gennaio all’interno di un cantiere.

Le autorità francesi stanno indagando e hanno disposto l’autopsia sul corpo del giovane studente.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.