Roma: donna trovata morta nel Tevere, si cercano due figlie di 6 mesi

Secondo quanto raccontato da un passante ai vigili urbani, la donna si è gettata intorno alle 6.20 nel fiume da Ponte Testaccio

Di Futura D'Aprile
Pubblicato il 20 Dic. 2018 alle 14:35 Aggiornato il 20 Dic. 2018 alle 14:38
0
Immagine di copertina

Nella mattina del 20 dicembre 2018 è stato trovato il corpo di una donna di 38 anni nel Tevere a Roma, all’altezza del Ponte Marconi: si era allontanata da casa portando con sé le due figlie gemelle di sei mesi.

Secondo quanto raccontato da un passante ai vigili urbani, la donna si è gettata intorno alle 6.20 nel fiume da Ponte Testaccio.

Il cadavere è stato recuperato dalla polizia fluviale, allertata insieme al comparto dei vigili del fuoco. Intanto proseguono le ricerche delle due figlie gemelle.

Gli agenti hanno anche controllato tutti i cassonetti della zona di Testaccio, dove abitava la donna. Il marito, che ha riconosciuto il cadavere, non trovando questa mattina né la moglie né le figlie in casa, si era presentato alla polizia per la denuncia di scomparsa.

Notizia in aggiornamento

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.