Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:44
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » News

Un calciatore di 21 anni accoltellato a morte nella notte a Napoli

Immagine di copertina
Raffaele Perinelli.

Un giocatore della Turris Calcio, Raffaele Perinelli, 21 anni, è morto per una ferita da coltello al petto in seguito a un alterco scoppiato in strada a Napoli nella notte tra il 6 e il 7 ottobre.

Il ragazzo, incensurato, nato e cresciuto a Miano, quartiere a nord di Napoli, è stato accoltellato ed è morto per le gravi ferite riportate durante la rissa.

Il padre di Perinelli, Giuseppe, ex esponente dei Lo Russo, fu anche lui assassinato in un agguato.

Secondo le prime ricostruzioni delle autorità, un uomo identificatosi come A.G., di anni 31, si è costituito nella notte confessando di aver prima litigato e successivamente ferito a morte con un coltello il giovane terzino sinistro classe 1997.

L’omicida si è presentato alla stazione dei carabinieri di Casoria e sarebbe un venditore ambulante incensurato.

Il giovane calciatore è stato scaricato di fronte al pronto soccorso dell’ospedale Cardarelli di Napoli, ma non c’è stato nulla da fare per gli operatori del 118 che lo hanno prontamente assistito.

Non sono ancora chiari i moventi dell’omicidio né il luogo in cui l’accoltellamento è avvenuto.

La Turris Calcio è un’associazione sportiva dilettantistica che ha sede a Torre del Greco.

Ti potrebbe interessare
News / Un servizio per chi è solo a Natale: dal 24 al 26 dicembre chiama Telefono Amico
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Ti potrebbe interessare
News / Un servizio per chi è solo a Natale: dal 24 al 26 dicembre chiama Telefono Amico
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI