Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:11
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » News

Il presidente Mattarella in visita di stato in Finlandia

Immagine di copertina
Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella con la figlia e il presidente finlandese. Credit: Jussi Nukari

Previsti anche incontri bilaterali sulle relazioni politiche ed economiche tra Italia e Finlandia e sulla lotta al terrorismo

Da martedì 26 a giovedì 28 settembre il presidente della Repubblica Sergio Mattarella è in visita di stato in Finlandia.

Mattarella è stato ricevuto dal presidente finladese Sauli Niinistö al palazzo presidenziale di Helsinki nella mattina del 27 settembre. Il presidente ha incontrato anche il sindaco di Helsinki, Jan Vapaavuori, al municipio della città.

“Il discorso di ieri del presidente Macron è di grande interesse, come lo è stato quello di Juncker al parlamento europeo e come alcune affermazioni degli ultimi mesi della cancelliera Merkel. Si è aperto nuovamente il cantiere di avanzamento dell’Unione Europea”, ha detto il presidente della Repubblica al termine del suo colloquio con il presidente finlandese.

Parlando invece del tema delle migrazioni, Mattarella ha detto che “quello migratorio è un fenomeno che non ci si può illudere di rimuovere, ma va governato, e va governato insieme nell’Unione europea, stroncando il traffico di esseri umani, aprendo canali legali e sostenibili di immigrazione, e con aiuti per i paesi da cui nascono i flussi migratori”. Il capo dello Stato ha sottolineato che questo è un esperimento che l’Europa ha iniziato a condurre.

“È un percorso impegnativo, che ha di fronte delle difficoltà, delle esigenze di comporre posizioni differenti, ma che sembra avviato con determinazione. Sono convinto che questo avverrà positivamente, perché la logica della storia è più forte di difficoltà contingenti”, ha detto il presidente.

Il programma della visita

Nel pomeriggio del 27 settembre Mattarella si recherà alla sede del parlamento per un colloquio con la sua presidente, Maria Lohela.

Giovedì il presidente Mattarella incontrerà invece a Kesäranta, residenza ufficiale del primo ministro finlandese, il premier Juha Sipilä.

Nel corso della visita si terranno anche incontri bilaterali sulle relazioni politiche ed economiche tra Italia e Finlandia, la lotta al terrorismo e gli altri principali dossier internazionali.

Tra i temi che saranno affrontati anche le prospettive dell’integrazione europea, il governo dei flussi migratori e l’equilibrio tra rigore e crescita.

L’ultima visita di stato di un presidente italiano in Finlandia risale al 2008, quando Giorgio Napolitano incontrò la presidente Tarja Halonen.

Ti potrebbe interessare
Esteri / “Putin mi ha promesso che non ucciderà Zelensky”: il racconto dell’ex premier israeliano
Esteri / Papa Francesco, concluso il viaggio in Africa: “I cristiani possono cambiare la storia”
Esteri / La Cina minaccia “azioni in risposta” all’abbattimento del pallone spia che sorvolava gli Stati Uniti
Ti potrebbe interessare
Esteri / “Putin mi ha promesso che non ucciderà Zelensky”: il racconto dell’ex premier israeliano
Esteri / Papa Francesco, concluso il viaggio in Africa: “I cristiani possono cambiare la storia”
Esteri / La Cina minaccia “azioni in risposta” all’abbattimento del pallone spia che sorvolava gli Stati Uniti
Esteri / Nonna si tatua tutto il corpo (tranne il viso): “Orgogliosa di essere una tela vivente”
Esteri / Stati Uniti, abbattuto il pallone-spia cinese. La Difesa: “Sorvegliava siti strategici”
Esteri / La svolta autoritaria di Netanyahu rischia di trasformare Israele in una democratura
Esteri / Dal gas ai fertilizzanti: così la guerra di Putin sconfina nel Sahara
Esteri / Ucraina, Corea, Taiwan, Africa, Medio Oriente: ecco tutte le guerre di cui dovremo preoccuparci nel 2023
Esteri / In Ucraina la strada verso l’escalation è lastricata di armi (di S. Mentana)
Esteri / Furto a luci rosse in Spagna: rubati sex toys placcati in oro 24 carati