Covid ultime 24h
casi +15.204
deceduti +467
tamponi +293.770
terapie intensive -20

Infilano un petardo nel naso di un cane e lo fanno scoppiare: Peppino salvo per miracolo

Quando si avvicina Capodanno, cominciano i violenti scherzi agli animali

Di Veronica Di Benedetto Montaccini
Pubblicato il 30 Dic. 2018 alle 11:19
0
Immagine di copertina
Peppino dopo la violenza

Brutale caso di violenza sugli animali a Capombasso. 

Un cane randagio, chiamato dalle persone del quartiere “Peppino”, è stato vittima di un macabro scherzo da parte di ignoti che gli hanno infilato un petardo nel naso per poi farlo scoppiare. Un atto crudele raccontato da Campobasso.tv.

I volontari dell’APAC hanno trovato il quadrupede vagare spaesato, sanguinante, lungo le strade della città. Sarebbe stato avvicinato con la scusa del cibo e invece si è ritrovato un petardo infilato nel naso. Dopo l’esplosione, il dolore e il sangue che gli zampillava dalla faccia. Spaventato, ha girato le strade per giorni finché non si è imbattuto nei ragazzi dell’associazione.

Con il volto completamente lacerato, ha trovato però chi l’ha aiutato e gli ha dato le prime cure. Peppino però ha bisogno di aiuto; ci sono le spese veterinarie e chirurgiche da pagare. Le associazioni animaliste hanno fatto partire un crowdfunding per Peppino a questo link.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.