Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 06:29
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » News

Arrestato il boss camorrista Pasquale Scotti

Immagine di copertina

Nessuno conosceva il suo nome, ma era il braccio destro Raffaele Cutolo. In fuga da oltre trent’anni, è stato fermato in Brasile

Latitava da 31 anni. Viveva in Brasile insieme a sua moglie, di origini brasiliane, e i due figli. Si faceva chiamare Francisco de Castro Visconti. Nessuno, neppure la sua famiglia, era al corrente della sua vera identità.

È Pasquale Scotti, 56 anni, uno dei fedelissimi del gruppo della Nco, la Nuova Camorra Organizzata fondata dal boss Raffaele Cutolo. Molti lo credevano morto.

Ma il 26 maggio scorso Scotti è stato fermato dall’Interpol in una panetteria nella città brasiliana di Recife, alle 7 e 30 del mattino, mentre accompagnava i figli a scuola. Le impronte digitali hanno confermato la sua identità.   

È accusato per estorsione, riciclaggio di denaro, spaccio di stupefacenti e di aver commesso oltre una ventina di omicidi, tra cui quello di Giovanna Matarazzo, la ballerina di un night club di Roma assassinata nel 1983.

L’indagine, molto lunga e complessa, è stata condotta dalla sezione Criminalità Organizzata della Squadra Mobile di Napoli, in collaborazione con l’intelligence dello Sco, l’Interpol e le forze di polizia brasiliana.

Già nel dicembre del 1983 fu arrestato a Caivano, in provincia di Napoli, dopo uno scontro a fuoco con la polizia, nel quale rimase ferito. In quella occasione furono arrestasti anche altri camorristi.

Dopo una breve e fittizia collaborazione con lo stato italiano, Scotti riuscì a evadere dall’ospedale civile di Caserta, dove era ricoverato, e da allora se ne perse ogni traccia. 

Nei prossimi giorni Scotti sarà trasferito in Italia.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI