Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 18:47
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

Omicidio a Roma, uomo morto dopo essere stato accoltellato a piazza della Repubblica

Immagine di copertina

Omicidio Roma piazza della Repubblica

Nella notte tra sabato 16 e domenica 17 giugno un uomo senza fissa dimora è morto dopo essere stato accoltellato a piazza della Repubblica, nel centro di Roma.

L’uomo è stato trovato in fin di vita da un passante presso i portici del lato destro della piazza, intorno alle 3 di notte.

Una volta chiamati i soccorsi, però, il personale sanitario non ha potuto fare altro se non constatare il decesso.

L’uomo, trovato riverso, era stato accoltellato una sola volta al cuore. Era ancora vestito e aveva pochi effetti personali vicino a lui.

Dai primi accertamenti è emerso che l’uomo ucciso sarebbe un romeno di circa 30 anni, secondo quanto riportato dal Messaggero

Sempre secondo il giornale romano, pare che il senza fissa dimora fosse conosciuto dagli investigatori che pattugliano la vicina stazione di Roma Termini.

Sulla vicenda stanno indagando gli agenti del commissariato Viminale.

Gli investigatori ipotizzano che possa essersi trattato di una lite tra clochard, ma non sono escluse altre piste.

Per il momento sembra che l’assassino sia riuscito a fuggire. Potrebbe trattarsi anche in questo caso di un uomo senza fissa dimora che frequenta la zona.

Nella zona tempo fa era stato arrestato uno straniero aveva accecato con le dita un uomo, che perse l’uso della vista, per la spartizione di un giaciglio.

La cronaca di Roma ha registrato questa mattina anche un’altra notizia: è stato infatti ritrovato dopo due settimane il corpo del giovane scomparso mentre il 2 giugno faceva il bagno nel lago Albano.

Elnur Babayev, 29enne dell’Azerbaigian, era scomparso nelle acque del lago Albano a Castel Gandolfo nel pomeriggio di sabato 2 giugno mentre faceva il bagno in compagnia di un coetaneo ad oltre 200 metri dalla riva.

Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco per le operazioni di recupero e i Carabinieri della Stazione di Castel Gandolfo per le indagini.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI