Covid ultime 24h
casi +21.994
deceduti +221
tamponi +174.398
terapie intensive +127

Cosa succede oggi nel mondo

Tutto quello che c'è da sapere per la giornata del 20 settembre 2016

Di TPI
Pubblicato il 20 Set. 2016 alle 07:31
0
Immagine di copertina

Stati Uniti: cominciano oggi i sei giorni di incontri per l’annuale riunione dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite, i leader mondiali parteciperanno, tra gli altri, al vertice sulla crisi globale dei rifugiati sponsorizzato dagli Stati Uniti.

Siria: dopo che il regime siriano ha unilateralmente dichiarato la fine del cessate il fuoco, sono ripresi i bombardamenti su Aleppo e un convoglio di aiuti umanitari è stato colpito uccidendo 12 operatori umanitari. Oggi si incontreranno a New York i membri del Gruppo internazionale di sostegno sulla Siria (Issg), inclusi Russia e Stati Uniti.

Stati Uniti: la polizia ha arrestato un cittadino naturalizzato americano di origine afghana sospettato di aver piazzato diversi ordigni a New York e in New Jersey dopo uno scontro a fuoco nel quale sono rimasti feriti due agenti e il 28enne, identificato come Ahmad Khan Rahami.

Congo: la polizia congolese si è scontrata con i manifestanti che marciavano in protesta contro il presidente Joseph Kabila, accusato di voler estendere il suo mandato. Almeno 17 persone sono rimaste uccise.

Colombia: i ribelli delle Farc riuniti per l’ultima volta in congresso come gruppo insurrezionalista armato, ratificheranno l’accordo di pace con Bogotà.

India: la Corte suprema indiana esamina il caso dei due marò italiani accusati dalla magistratura indiana di aver ucciso due pescatori durante un’operazione anti pirateria.

Italia: i leader religiosi mondiali concludono oggi la due giorni di conferenza sulla pace ospitata da papa Francesco ad Assisi.

Giappone: il centro di Tokyo si illumina a festa per celebrare la consegna delle bandiere olimpiche alla capitale giapponese che ospiterà i prossimi giochi.

Giordania: cittadini giordani al voto per eleggere il nuovo parlamento dopo che, alla conclusione del mandato della precedente legislatura, il re ha dissolto l’assemblea.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.