Covid ultime 24h
casi +10.874
deceduti +89
tamponi +144.737
terapie intensive +73

Cosa succede oggi nel mondo

Tutti i fatti da sapere per la giornata del 19 settembre

Di TPI
Pubblicato il 19 Set. 2016 alle 07:41
0
Immagine di copertina

Stati Uniti: le autorità federali americane stanno indagando per cercare di capire se ci sia una connessione tra i tre attacchi avvenuti a New York, in New Jersey e in Minnesota, l’ultimo dei quali rivendicato dall’Isis, sabato 17 settembre 2016.

Siria: la tregua co-sponsorizzata da Washington e Mosca trema mentre il Cremlino critica aspramente la Casa Bianca per il raid aereo nei pressi di Deir ez-Zor che ha colpito l’esercito siriano causando almeno una sessantina di morti e i quartieri orientali di Aleppo, quelli in mano ai ribelli, tornano a essere colpiti dai bombardamenti governativi.

India: India e Pakistan ai ferri corti a causa dell’attacco dei separatisti di domenica su una base militare del Kashmir, zona contesa al confine tra i due paesi, che ha causato la morte di 17 soldati. Nuova Delhi ha accusato Islamabad di aver ispirato l’aggressione.

Russia: dopo il 90 per cento degli scrutini, il partito di governo Russia Unita ha ottenuto il 54,2 per cento delle preferenze alle elezioni parlamentari. Sia il Partito comunista che la formazione nazionalista dei liberal democratici si attestano intorno al 13 per cento. I partiti liberali d’opposizione potrebbero invece non raggiungere la soglia del 5 per cento necessaria a entrare in parlamento.

Germania: Angela Merkel perde terreno anche a Berlino dove il suo partito (Unione cristiano democratica) ha ottenuto risultati deludenti. Per la prima volta nella sua storia la capitale tedesca potrebbe avere un governo di coalizione a tre di sinistra.

Stati Uniti: sono stati assegnati nella notte gli Emmy Awards, i premi dedicati all’industria televisiva. Tra i più premiati la miniserie “Il caso O.J. Simpson” e la serie fantasy targata HBO “Il trono di spade”. Premiata anche l’attrice inglese Maggie Smith interprete di Violet Crawley nella serie britannica “Downton Abbey”.

Argentina: Amnesty International allestirà nella metro di Buenos Aires un’installazione artistica che mostra al pubblico gli orrori quotidiani sperimentati dagli abitanti della città di Aleppo, al centro del conflitto civile siriano.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.