Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 17:52
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » News

Cosa succede oggi nel mondo

Immagine di copertina

Tutti i fatti da sapere per il 12 dicembre 2016

Italia – Proseguono le consultazioni per il presidente del Consiglio incaricato Paolo Gentiloni, che sta varando la nuova squadra di governo. Potrebbero essere riconfermati molti nomi del governo Renzi. 

Siria – L’antica città di Palmira, riconquistata dall’esercito di Damasco nel marzo 2016, è di nuovo teatro di scontri tra i soldati di Bashar al-Assad – aiutati dalle forze aeree russe – e i miliziani del sedicente Stato islamico, che sono riusciti a riconquistare in città. 

Stati Uniti – Il presidente eletto Donald Trump, in un’intervista a Fox News ha messo in discussione la “politica dell’unica Cina”, cioè la linea politica ufficiale tenuta dal governo della Repubblica Popolare Cinese nei confronti dei territori di Hong Kong, Macao e Taiwan. “Non vedo perché devo essere vincolato dal principio ‘una sola Cina’, a meno che la Cina sia disposta a venirci incontro sul commercio”, ha detto Trump, citando una telefonata con la presidente di Taiwan, fortemente criticata da Pechino. 

Venezuela – Il governo venezuelano ha annunciato che sostituirà la banconota da 100 bolivar con una moneta, per combattere il contrabbando. 

Nuova Zelanda – L’ex ministro delle Finanze Bill English ha giurato come nuovo premier del paese, dopo che John Key ha rassegnato le dimissioni la settimana scorsa, per questioni personali. 

Romania – Si sono tenute ieri le elezioni parlamentari in Romania, e secondo i primi dati elettorali, il partito socialdemocratico, la principale forza di sinistra del paese, ha ottenuto il 45 per cento dei voti, contro il 20 per cento del partito Nazionale Liberale.  

Macedonia – Il partito conservatore al governo Vmro-Dpmne ha ottenuto il 39 per cento dei voti, contro il 36 per cento dei socialdemocratici. Entrambi i partiti hanno annunciato la vittoria. 

Egitto – Sono stati dichiarati tre giorni di lutto nazionale in seguito all’attentato di domenica 11 dicembre 2016 contro una chiesa copta del Cairo, che ha provocato 25 morti e 49 feriti. 

Ti potrebbe interessare
News / Un servizio per chi è solo a Natale: dal 24 al 26 dicembre chiama Telefono Amico
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Ti potrebbe interessare
News / Un servizio per chi è solo a Natale: dal 24 al 26 dicembre chiama Telefono Amico
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI