Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 10:44
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

Napoli, bambino canta canzone neomelodica in un video su Facebook e spara, bufera sui social

Sta facendo il giro della rete il video di un bambino che a Napoli canta una canzone neomelodica impugnando una pistola e alla fine spara un colpo in aria.

Il video ha avuto migliaia di visualizzazioni e commenti, tra i quali numerosi positivi. L’episodio è avvenuto a Capodanno. Il bambino, che ha dieci anni, ha cantato un brano di un cantante neomelodico dedicato alle persone in carcere.

La Procura per i minorenni di Napoli ha subito aperto un fascicolo e la Polizia Postale partenopea, con una consultazione incrociata di fonti aperte e banche dati, ha identificato il protagonista: si tratta di un 13enne siciliano. Cresciuto in un contesto ‘difficile’, sia lui sia i componenti della sua famiglia sono stati segnalati più volte all’autorità giudiziaria per reati contro il patrimonio.

Prima che venisse oscurato, il video aveva totalizzato oltre 123mila visualizzazioni, 1057 condivisioni, 876 commenti. A segnalare il video su Facebook è stato il consigliere dei Verdi della Regione Campania Francesco Emilio Borrelli, che ha chiesto l’intervento dei servizi sociali.

“Il ragazzino del video avrà circa dieci anni, a quell’età la sua coscienza sociale non è ancora formata. Assorbe i modelli imposti dagli adulti e cerca di replicarli per ottenere l’accettazione del contesto in cui vive”, scrive Borrelli.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI