È morta Franca Sozzani direttrice di Vogue Italia

La regina della moda aveva 66 anni e da tempo era malata

Di TPI
Pubblicato il 22 Dic. 2016 alle 17:21
0
Immagine di copertina

Giovedì 22 dicembre, è morta Franca Sozzani, leggendaria direttrice di Vogue Italia e regina dello stile e del glamour che ha influenzato la moda nazionale e non. 

Franca Sozzani aveva 66 anni e da tempo era malata. La sua ultima apparizione è stata a Londra, in occasione del British Fashion Council, dove ha ricevuto lo “Swarovski Awards for Positive Change”, un riconoscimento per il suo lavoro instancabile e il suo impegno nel promuovere la diversità anche nella moda, nonché per il suo coinvolgimento profondo e sentito in numerose cause benefiche. 

La regina indiscussa della moda è arrivata visibilmente provata al braccio di Tom Ford, che le ha consegnato il premio, ma nessuno dei presenti poteva immaginare che si sarebbe trattato a tutti gli effetti di un addio, ma oggi è arrivata la conferma: Franca Sozzani si è spenta nella sua casa di Milano. 

A darne l’annuncio ufficiale è stato Jonathan Newhouse di Condé Nast. L’uomo ha definito la notizia “la più triste che abbia mai dovuto comunicare”, definendo la scomparsa come una perdita incalcolabile, per tutto il mondo della moda”. 

Il ricordo di Anna Wintour, direttrice di Vogue America

Franca ed io abbiamo iniziato la nostra carriera più o meno nello stesso periodo, ma non è stato immediata la nostra vicinanza quando capitava di vedersi in qualche club esclusivo, dove tutti gli editor di Vogue sono migliori amici. Per i primi anni, in realtà ci siamo studiate, in silenzio. A poco, a poco, stagione dopo stagione, Franca e io abbiamo stretto un rapporto di amicizia, che sono così felice e onorata di aver mantenuto per 30 anni”, inizia così la lunga lettera di Anna Wintour, direttrice di Vogue America, che ricorda la sua collega e amica morta oggi 22 dicembre. 

Dopo che si è ammalata, ho iniziato a farle visita nella sua casa di Milano. La sua mente e il suo spirito sono rimasti inalterati. Quel giorno abbiamo discusso di tanti argomenti sotto il sole, dalla caduta di Matteo Renzi, passando al suo straordinario lavoro con le donne del Ghana. Abbiamo volato insieme a Londra, dove Franca ha ricevuto un riconoscimento. Era determinata a essere lì di persona“, continua ancora la lettera della celebre direttrice  dal caschetto impeccabile. 

“L’ultima volta che ho visto Franca è stato durante un fine settimana di nebbia a Milano. Giaceva in un letto d’ospedale, fragile come una piuma…”, scrive ancora la Wintour sulle pagine di Vogue. 

(Qui sotto Anna Wintour e Franca Sozzani in occasione di una sfilata di moda alla settimana della moda di Milano. Credit: Reuters)

**Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.**

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.